Crea sito

Passerotti di pane alle olive

passerotti di pane04

Insieme alla voglia di preparare il pane alle olive mi è venuta quella di sperimentare i passerotti!!
Sono facile e di effetto assicurato, l’unico consiglio fateli piccolini perchè poi lievitano e in cottura aumentano di volume.
L’impasto l’ho preparato usando la farina per pane rustico e focaccia della Barilla, olio di oliva e olive verdi.. ma potete sostituirle con quello che volete.. uvetta, noci, pistacchio e gocce di cioccolata.

passerotti di pane03

INGREDIENTI

  • 1kg di farina per pane rustico e focaccia
  • 500 ml di acqua
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di sale
  • 100 gr di olive verdi

 

passerotti di pane02


PREPARAZIONE
Sciogliete il lievito in 100 ml di acqua, unite gli ingredienti e impastate energicamente per 5 minuti.
Formate una palla e lasciatela lievitare in un contenitore, coprendo con un canovaccio umido.
Dopo circa 30 minuti formate delle palline da 100 gr e con un coltello incidete una croce sulla parte superiore.
Oppure potete creare, come ho fatto io, diverse forme.. la treccia o i miei passerotti, fate prima il corpo e poi la palletta per la testa appoggiandola sopra al corpo.
Posizionatele distanti su una tegli rivestita da carta forno e lasciate lievitare per circa 1 ora.
Riscaldate il forno a 180° ed infornate per circa 25 minuti, spennellate il pane appena sfornato con un pò di olio di oliva.

e che altro dire se non Bon Appétit!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tags: , , ,

Author:bon appétit

amo tutto ciò che è HAND MADE realizzato con passione e amore • web designer • sarta creativa • appassionata del food design. Ci provo, mi applico e a volte ottengo discreti risultati :) se vi piace quello che realizzo e i miei post vi appassionano seguitemi! e bon appétit!

2 Responses to “Passerotti di pane alle olive”

  1. 7 marzo 2013 at 09:52 #

    Li ho già pinnati ieri su Pinterest, oggi passo a commentarli. Sono deliziosi, non solo al gusto ma soprattutto alla vista. Semplicissimi e dall’aspetto rustico, sono adorabili. Complimenti!

    • bon appétit
      7 marzo 2013 at 10:18 #

      Grazie Elle!! gentilissima.. si sono troppo carini, nella loro semplicità fanno una gran figura! ;)