Vellutata di funghi misti e patate

La  vellutata e le creme da servire calde in inverno e tiepide d’estate sono piatti che adoro. Basta tenere sempre in frigo qualche zucchina, o peperoni o un po’ di zucca e con la vostra fantasia risolverete in un attimo anche il benvenuto ad un ospite inatteso .

Questa vellutata preparata con funghi misti, che avevo pulito in autunno e congelati, e’ molto delicata e gustosa e facile da fare .

Zuppa di funghi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Funghi misti chiodini e porcini
  • 2 Patate
  • 1 Cipolla media
  • q.b. Prezzemolo tritato
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Peperoncino
  • 1 bicchierino Vino bianco

Preparazione

  1. Eliminate dal gambo dei funghi la  parte terrosa pulendo con un tovagliolo umido.Non lavateli in acqua perché i funghi sono tipo spugna e l’assorbirebbero tutta.

    Affettate una piccola cipolla , sbucciate le patate e tagliatele a dadini e così pure  i funghi.

    Versate il tutto in una padella con un filo d’olio ,fate insaporire e bagnate con il bicchiere di vino bianco facendolo evaporare .

    Aggiungete un po’ di acqua calda o brodo vegetale  , salate ,pepate  e fate cuocere finche’ gli ingredienti diventano morbidi. A cottura ultimata spolverate con il prezzemolo tritato.

    Ora con un minipimer riducete il tutto in una crema morbida e senza grumi aggiungendo acqua se risultasse consistente.

    Servite con un filo d’olio d’oliva , con qualche  fungo o crostini di pane.

    Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Fb e condividi sul tuo profilo

Consigli

Se volete dare un carattere più forte alla vellutata potete utilizzare anche un pugno di funghi secchi che farete ammollare in acqua .

Poi li strizzerete e li aggiungerete ai funghi misti usando anche un po’ della loro acqua di ammollo filtrata.

Precedente Tortine con banane e noci Successivo Rosticceria palermitana impasto semplice e morbido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.