Straccetti di pollo e cipolla di Tropea

Non amo molto il petto di pollo perchè in cottura diventa stopposo.Ma tagliato a ‘”straccetti” è sfizioso e piacevole da gustare.

La carne viene cotta tipo le scaloppine e a fine cottura unita alle cipolle !

   STRACCETTI   DI POLLO E CIPOLLA DI TROPEA

I

INGREDIENTI:
4 Cipolle rosse dolci Tropea

500 g di petto di pollo

Farina q.b. per infarinare

olio  evo

sale
Aceto balsamico
Vino rosso
Peperoncino piccante ( facoltativo)

PROCEDIMENTO

Tagliare a striscioline il petto .
Pulire e affettare le cipolle ( con il robot è piu’ semplice )
In una padella mettere le cipolle con acqua (devono essere coperte) e 1 bicchiere di vino rosso.
Farle cuocere una mezz’oretta.
Nel frattempo infarinare ”gli straccetti” e salarli.
Metterli in padella con un pò d’olio evo e farli rosolare bene.
A fine cottura versare 1/2 bicchiere di aceto balsamico e far evaporare.
Mettere nelle cipolle un pò d’olio facendole asciugare, magari alzando il fuoco.
Unire agli straccetti  e far insaporire bene.

Vedrete che la carne tagliata cosi sara’ morbida e gradevole da mangiare.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina Facebook bloglacucinadelsole

Precedente Alici scattiate Successivo Finocchi ''ammollicati'' ricetta gustosa

3 commenti su “Straccetti di pollo e cipolla di Tropea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.