Spaghetti e funghi rositi della Sila

Gli spaghetti e funghi rositi della Sila sono una bontà autunnale calabrese che si puo’ gustare quando sull’altopiano della Sila spuntano questi squisiti e profumati doni della natura

Il  fungo rosito ha un colore ,appunto , rosato e anche se non e’ famoso come il porcino vi posso assicurare che e’ molto saporito e gli spaghetti con funghi rositi sono particolari oltre che colorati!
I rositi si prestano anche ad altre preparazioni si conservano sott’olio ,si arrostiscono alla brace e poi vengono conditi con aglio ,olio e peperoncino.

SPAGHETTI E FUNGHI ROSITI DELLA SILA

Spaghetti e funghi rositi

INGREDIENTI:

Funghi rositi 400 g
Spaghetti 400 g
Aglio
Olio evo
Prezzemolo tritato
Peperoncino
Sale
PROCEDIMENTO:
Pulite i funghi tagliando la base del gambo  con la terra
Passateli con un tovagliolo bagnato o velocemente sotto l’acqua corrente.
Asciugateli e tagliateli a pezzi grossolani
In una padella fate rosolare gli spicchi d’aglio con olio e peperoncino
Aggiungete i funghi e un pò di acqua tiepida ,salate , coprite e fate cuocere a fuoco dolce ( circa25/30 minuti)
Lessate la pasta in abbondante acqua salata,scolatela al dente e versatela sui funghi.
Saltatela e se fosse necessario aggiungete un po di acqua della pasta
Spolverate con abbondante prezzemolo tritato,un filo d’olio e servite ben caldo.
Gustate questo profumato piatto con funghi con un buon vino rosso

Spaghetti e funghi rositi della Sila

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina Facebook bloglacucinadelsole

Precedente Olive verdi in salamoia Successivo Sformato di foglie di broccolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.