Spaghetti con la sardella o neonata

Spaghetti con sardella o neonata

Gli spaghetti con sardella o neonata sono una ricetta di pesce veramente prelibata.In questa ricetta primeggia il sapore piccante della sardella che è preparata con neonata di alici o sarde con peperoncino rosso e finocchietto selvatico.

La sardella chiamata il caviale calabrese ,è una prelibatezza del mar Ionio anche se sulla paternità geografica c’è una polemica fra due comuni ma non mi dilungherò su questo.Gli spaghetti con sardella o neonata sono una ricetta semplice e veloce.
La sardella è un pesce di piccola taglia e di ottima qualità, che si presta a preparazioni molto particolari e differenziate  a seconda della località di provenienza, e può essere consumato sia fresco che in conserva.La neonata si presta a diverse lavorazioni culinarie, ma le due specialità tipiche della costa ionica rimangono le famose frittelle di bianchino e la squisita sardella (le prime si ottengono preparando una pastella di farina e acqua unita ai minuscoli pesci, successivamente immersi nell’olio caldo; la seconda è appunto la sardella, antica conserva dal gusto forte. La sardella si gusta servita come antipasto, spalmata sul pane oppure viene usata per condire gli spaghetti.

INGREDIENTI 

Spaghetti gr 400
Sardella o neonata 3/4 cucchiai
Prezzemolo, olio evo

PROCEDIMENTO 

In una padella sul fuoco sciogliere la sardella e aggiungere prezzemolo tritato.
Lessare la pasta in acqua bollente salata e scolarla al dente lasciando un pò d’acqua di cottura.
Unire la pasta alla sardella e saltarla un pò.
Gustate questa semplice ricetta calda.

Spaghetti con sardella o neonata          Spaghetti con sardella o neonata

Fonte per le notizie:
http://www.comunecatanzaro.it

 

Precedente Biscotti semplici da inzuppo tradizionali Successivo Salmone con cipolla e salsa di soia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.