Riso venere in insalata ricetta estiva

Estate ,caldo, voglia di fresco e di cibi leggeri ecco allora il riso Venere in insalata che con ingredienti semplici e’ il piatto adatto per questo periodo.

Più saporito e più aromatico  del riso bianco  e’ molto versatile e può essere consumato anche freddo come in questa ricetta che vi propongo

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 320 g Riso nero Venere
  • 50 g Formaggio pecorino stagionato
  • 100 g Pomodorini datterini
  • q.b. Sale
  • 100 g Salmone sott’olio
  • q.b. Basilico
  • q.b. Menta
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Peperoncino fresco
  • 1 Melanzana piccola
  • 2 Zucchine

Preparazione

  1. Riso Venere in insalata

    In abbondante acqua salata fate cuocere il riso per circa 40 minuti .Se volete  abbreviare i tempi usate la pentola a pressione e in 15 minuti il riso sarà pronto

    Scolatelo e fatelo raffreddare .

    Intanto lavate e tagliate a dadini la zucchina e la melanzana .

    In una padella versate un filo di olio extra vergine di oliva  e fate leggermente dorare prima le zucchine  e poi la melanzana .Salate e spolverate con il basilico e la menta tagliuzzati finemente .

    Spezzettate il salmone , lavate e  tagliate i pomodorini eliminando i semi .

    Appena il riso e’ freddo conditelo con olio e versate le verdure dorate, il salmone ,i pomodorini e il formaggio tagliato a dadini che darà all’insalata un tocco in più di sapore

    Mescolate bene e ,se necessario aggiungete ancora olio e  basilico e menta tagliuzzati

    La vostra insalata fresca, leggera e saporita e’ pronta

    Buon appetito!!

    Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FB e condividi sul tuo profilo

Consigli

Se preferite potete sostituire il salmone con il tonno e le  verdure con peperoni o aggiungere altri ingredienti seguendo il vostro estro e la vostra fantasia . In cucina bisogna osare sempre e mescolare odori e sapori  e fare ” propria ” ogni ricetta

Vi consiglio l’aggiunta di un pizzico di peperoncino fresco che nella mia cucina non manca mai!!!

Precedente Involtini di melanzane con nduja Successivo Insalata di mare con pesce fresco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.