Pitta arrotolata con ripieno appetitoso

Pitta arrotolata con ripieno appetitoso: ricetta  che evoca un profumo e un sapore unico, sfiziosa da gustare in qualsiasi momento della giornata.

La pitta  è un  semplice impasto economico simile alla pizza   che si può farcire in mille modi, basta un pò di fantasia come in queste con ripieno di olive o pomodori secchi e provola.

Pizza arrotolata

INGREDIENTI:
400 g farina
200 g di acqua
12 g di lievito birra
30 g di olio evo
Olive neri o verdi
Pomodori secchi
Peperoncino
Provola
Origano
Aglio
Menta
Sale

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida.
Aggiungete la farina setacciata,l’olio e il sale.
Impastate fino ad ottenere un impasto sodo (io ho usato l’impastatrice).
Formare una palla e mettete a lievitare in una ciotola unta d’olio e coprite con la pellicola.
Intanto preparate i ripieni.
Snocciolate le olive nere ( io avevo olive nere infornate fatte da me) e spezzettatele.
Conditele con un filo d’olio e spolverate con origano.
Lavate e mettete a bagno per un pò i pomodori in acqua tiepida.
Scolateli ,strizzateli e tagliateli a pezzetti.
Insaporiteli con peperoncino,aglio tritato, menta, un filo d’olio e la provola
tagliata finemente.
Quando l’impasto avrà raddoppiato il volume,fate piccole porzioni
di pasta e stendete in sfoglie sottili.
Distribuite il ripieno che avrete deciso di fare e arrotolate stringendo bene.
Spennellate con olio e infornate su una teglia rivestita con carta forno a 180° circa per 30/ 40 minuti dipende dal forno
Fate raffreddare e tagliate a trancetti,
E’un ottimo aperitivo fingerfood,uno spuntino gustoso,e, se fatto con pomodoro e provola è adatto ai vostri bambini.
Ben conservato dura un paio di giorni

Ricetta impasto pitta Sara Papa

Precedente Pasta risottata con verza e patate Successivo Crema di carciofi ricetta riciclo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.