Pasta con finocchietto selvatico e…..

Pasta con finocchietto selvatico  e…. pomodori secchi una bontà semplice ma tanto gustosa.Se avete la fortuna di poter raccogliere il finocchietto in campagna  ,come ho fatto io, avrete un piatto dal profumo intenso indescrivibile . L’aggiunta di pomodori secchi  crea un connubio perfetto dal sapore particolare.

Pasta con finocchietto selvatico e....

Pasta con finocchietto selvatico e…..

INGREDIENTI :
1 mazzetto di finocchietto
3 pomodori secchi
1 piccola cipolla
2 filetti di acciuga sott’olio
Pangrattato
Peperoncino
Olio evo
Sale

PROCEDIMENTO:
Lavate bene il finocchietto e fatelo cuocere in acqua salata .
Scolatelo conservando l’acqua di cottura che vi servirà per lessare la pasta.
In un padellino fate dorare il pangrattato rigirandolo spesso per non farlo bruciare e mettetelo da parte.
Fate rosolare leggermente nell’olio la cipolla affettata,il peperoncino, i pomodori secchi tagliuzzati e l’acciuga che dovrà sciogliersi
Nel mixer tritate grossolanamente il finocchietto con un po’ della sua acqua di cottura,versatelo nella padella e fate insaporire.
Frattanto avrete cotto la pasta, ricordate di farlo nell’acqua del finocchietto. Scolatela al dente e aggiungetela al sughetto.
Mescolate bene per far amalgamare bene i sapori,aggiungendo acqua di cottura se necessario.
Servite spolverando ogni porzione con una manciata di pangrattato .
E’ un piatto povero ma ricco di sapori, provatelo!

Nella mia zona il finocchietto selvatico si chiama ” finocchiu e timpa”

La timpa e’ il dirupo, il burrone dove appunto si raccoglie il finocchietto

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina Facebook bloglacucinadelsole

Pasta con finocchietto selvatico e....
Precedente Insalata di cipolla rossa ricetta sfiziosa Successivo Olive verdi in salamoia

11 commenti su “Pasta con finocchietto selvatico e…..

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.