Pasta con carciofi e zafferano ricetta delicata

In questo periodo dell’anno che i carciofi hanno un prezzo accessibile li compro spesso e la pasta con carciofi e zafferano è una di quelle ricette che preferisco fare,

L’ ingrediente principale ,il carciofo, deve essere tenerissimo e deve lasciare in bocca il suo gusto particolare misto a quello  dello zafferano che dà un colore deciso alla pasta .

Pasta con carciofi e zafferano

INGREDIENTI:
320 g di pasta
2 carciofi
vino bianco
1 puntina di zafferano
Parmigiano grattugiato
Prezzemolo tritato
Olio evo
Cipolla
Limone

PROCEDIMENTO:
Pulire i carciofi eliminando le foglie dure e tagliando la punte.
Metterli in acqua acidulata con limone per non farli annerire.
Affettarli sottilmente e farli rosolare in un filo d’olio con la cipolla.
Sfumare con il vino bianco e continuare la cottura aggiungendo acqua così da non far rosolare troppo i carciofi e rendere più leggera la preparazione.
Alla fine unire lo zafferano e far sciogliere bene.
Lessare la pasta in acqua abbondante salata e,quando la pasta è al dente versarla sui carciofi e finire la cottura mantecandola bene.
Togliere dal fuoco, spolverare di prezzemolo e parmigiano e mescolare.
Impiattare guarnendo con un pò di ricotta fresca che lega bene con i carciofi.

Precedente Gnocchi di patate con broccoletti gratinati Successivo Dolce al profumo di agrumi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.