Parrozzini abruzzesi ricetta regionale

 PARROZZINI ABRUZZESI RICETTA REGIONALEParrozzini abruzzesi ricetta regionale

I parrozzini abruzzesi sono dolci natalizi  che si chiamavano “pane rozzo” un piatto povero di pane preparato con la farina di mais e di forma sferica.

I parrozzini abruzzesi poi , con il tempo , sono stati rielaborati con uova, cioccolato ma lasciando la  forma originale .Io ho preferito cuocerli in formine sferiche più piccole per poterli tagliare all’occorrenza .

INGREDIENTI
150 g farina di semola
6 uova ( io 5 perché erano grandi)
200 g di zucchero
150 g di mandorle
Qualche mandorla amara o amaretto di Saronno
1 limone
200g di cioccolato fondente
30 g burro
PROCEDIMENTO
Mettete le mandorle con 1 cucchiaio di zucchero nel mixer e tritatele molto sottili o usate la farina di mandorle già pronta.
Montate i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare spumosi.
Aggiungete la buccia di limone grattugiata, le mandorle e ,sempre mescolando , la farina e il burro sciolto freddo
Se non avete messo le mandorle amare aggiungete ora 1 cucchiaio di Amaretto dI Saronno
Montate a neve gli albumi e uniteli , mescolando dal basso verso l’alto, al composto di uova
Intanto avrete imburrato e  infarinato una forma sferica di circa cm.18 o le formine piccole sempre sferiche ,io ne ho riempite quattro .
Se usate 1 forma sferica infornate a 160* per circa 1 ora ,per le forme piccole a 175/180 per circa 40 minuti .Vale sempre la prova stuzzicadenti
Quando i dolci sono ben freddi ,sformateli, sciogliete a bagnomaria il cioccolato spezzettato e spalmatelo su ogni parrozzino
Le ricette che ho letto sul web e nei vari blog sono tutte più o meno simili .Questa vi assicuro e’ molto buona e di facile esecuzione
Sono dolci deliziosi ,profumati e si mantengono morbidi per molti giorni.
Parrozzini abruzzesi ricetta regionale

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla pagina Facebook bloglacucinadelsole

Precedente Muffins salati con scamorza affumicata Successivo Vellutata di lenticchie con baccalà

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.