Orecchiette con crema di fave fresche

Le  fave sui banchetti dei mercati e lungo le strade in  questo periodo     preannunciano la primavera tanto attesa Queste leguminose durano pochi mesi e  bisogna approfittare a consumarle piccole, tenere e saporite .

Si mangiano crude se sono fresche accompagnate con dell’ottimo pecorino e pancetta o guanciale , altrimenti , previa sbucciatura, si cuociono e possono essere adoperate come condimento per la pasta o semplicemente per una minestra o zuppa

Le fave fresche hanno il baccello lucido,verde e turgido quindi se le comprate fate attenzione a questo particolare altrimenti sarannod e poco saporite.

La  crema di fave fresche  è un buon condimento per le orecchiette , un buon abbinamento perche’  ”raccolgono” bene la crema nel piatto
Spesso  si usano  le  secche decorticate e la preparazione in Sicilia si chiama ” Maccu”  piatto contadino che si trova un pò in tutte le regioni meridionali.

Io preferisco le fresche perchè sono profumate e, anche se richiedono un pò di pazienza per sgranarle ,cuociono in poco tempo.

ORECCHIETTE CON CREMA DI FAVE FRESCHE

Orecchiette con crema di fave fresche,ricetta gustosa

INGREDIENTI
Fave fresche sgranate
Cipolla
olio evo
Sale
Peperoncino
Pecorino grattugiato

PROCEDIMENTO

In  tegame mettete l’olio, la cipolla affettata ,il peperoncino, le fave sgranate e lavate senza scolarle molto.

Fate prendere il bollore, salatele, aggiungete acqua calda, coprite e fate cuocere finchè  diventano molto morbide.

A  fine cottura  ridurle a purea utilizzando il mixer.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, versatela nella crema , spolverate con il pecorino e gustate questo piatto povero ma saporitissimo.

Seguimi su Facebook bloglcucinadelsole

Precedente Crocchette di patate ...mini Successivo Torta con yogurt ai cereali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.