Liquore di alloro o laurino ricetta di famiglia

Il liquore di alloro o laurino  e’ un liquore digestivo, profumato che viene preparato in casa  e offerto alla fine di un pasto abbondante e per chiacchierare tra amici

L’alloro e’ un arbusto molto rustico con fogliame sempreverde di colore scuro molto aromatico infatti fa parte del gruppo delle piante aromatiche utilizzate in cucina . Si usa per insaporire le minestre ,la  carne e per preparare un decotto appunto digestivo facendo ,semplicemente,bollire le foglie con buccia di limone e poi gustarlo tiepido

Il liquore di alloro si prepara facendo macerare le foglie in alcool a 95* per un paio di giorni, poi si filtra e si unisce ad uno sciroppo di acqua e zucchero .Si conserva quindi imbottigliato al buio per almeno un mese così che i sapori e i profumi possano maturare e ottenere un liquore gustoso .

Anticamente i liquori,gli infusi , venivano preparati nei conventi,  nei monasteri  e le ricette erano molto segrete .
Questa e’ la ricetta collaudata buona della mia mamma e alcolica al punto giusto e non segreta .
Se voleste aumentare i gradi bastera’ diminuire la quantità d’acqua e viceversa se voleste diminuire i gradi .

Liquore di alloro

Liquore di alloro o laurino ricetta di famiglia

INGREDIENTI

30 foglie di alloro
500 ml alcol puro per uso alimentare
700 ml acqua
400 gr zucchero

PROCEDIMENTO

Lavare bene le foglie di alloro  possibilmente non trattato
In un contenitore  di vetro versate l’alcool e le foglie lasciandole a macerare per circa un mese al buio .
Quando e’ il momento fate sciogliere lo zucchero  con l’acqua per circa 10 minuti facendo sobbollire ,togliete dal fuoco e fate freddare.
Filtrate l’alcool dalle foglie ,unitelo allo sciroppo di zucchero e mescolate bene .
Imbottigliate ,chiudete ermeticamente e fate riposare al buio almeno un mese Potete conservarlo per molto tempo in frigo o nel freezer se volete berlo ghiacciato dipende dai gusti
Provatelo vedrete che vi piacerà !!

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi sulla pagina FB

Precedente Biscottini di frolla al cioccolato Successivo Torta con ganache al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.