Crostini di casareccio con funghi porcini

Questa ricetta, tipicamente autunnale, dei crostini di casareccio con funghi porcini è molto semplice e profumata!!

I funghi sono arrostiti,conditi con aglio,olio, prezzemolo e peperoncino, fatti insaporire un pò e poi serviti su pane  casareccio tostato.

Crostini di casareccio con funghi porcini

INGREDIENTI:
Funghi porcini freschi
Prezzemolo tritato
Aglio q.b.
Sale q.b.
Peperoncino
Pane casareccio

PROCEDIMENTO:
Pulire i funghi raschiando la terra dal gambo e,con una pezzuola,strofinare delicatamente il cappello.
Se fosse necessario passare velocemente i funghi sotto l’acqua corrente.
Separare il gambo dal cappello e tagliarli a fette sottili.
Metterli a cuocere sulla griglia già calda,rigirandoli fino a cottura completa.
Intanto in una ciotola emulsionare l’olio e il sale con il prezzemolo,l’aglio e il peperoncino tritato.
Lasciare insaporire i funghi in questo intingolo mentre tostate le fette di pane casareccio.
Servire i funghi sul pane cospargendoli con il rimanente olio e gustare questi profumati crostini!
E’ un’ottima idea per un finger food!

Precedente Ciambella al cioccolato e confettura di gelsi Successivo Nacatuli ricetta popolare calabrese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.