Cipolle e patate cotte nella cenere

Cipolle e patate cotte  nella cenere
Le cipolle e le patate cotte nella cenere oggi sono in disuso perchè non tutti hanno il camino o il barbecue a disposizione e perchè  i ritmi di vita sono cambiati .
Le cipolle e le patate cotte nella cenere ,avendo la fortuna di avere il camino,le faccio spesso,la sera, quando si consuma la brace.
cipolle e patate cotte nella cenere
INGREDIENTI :
Patate
Cipolle
Sale
PROCEDIMENTO:
Scegliere patate e cipolle piu’ o meno della stessa dimensione così avranno la cottura uniforme.
Pulite le patate per togliere eventuale terra,fate un’incisione a croce cosi si eviterà che si spacchi la buccia e mettetele sotto la cenere calda.
Alle cipolle bisogna togliere solo la pellicola sottile esterna.
Sia le patate che le cipolle  possono essere anche avvolte nella carta alluminio ma, penso, che il sapore cambia mettendole a contatto diretto con la cenere.
Ci vorrà circa un’ora perchè le patate e le cipolle siano cotte,morbide e profumate.
Alla fine si spellano,si mette il sale, un filo di olio evo e si gustano le patate e le cipolle , semplicemente così,assaporando il profumo magico che solo il camino rilascia.

Precedente Soffritto o suffrittu e maiala" ricetta calabrese Successivo Girelle di pasta sfoglia ...golose

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.