La zuppa di lenticchie e pomodori é una ricetta estremamente facile e molto saporita. E’ un piatto contadino, rustico, nutriente e leggero allo stesso tempo. E’ adatto a tutti perché e’ salutare, contiene pochissimi grassi e i pomodori conferiscono quel tocco in più che rende speciale un piatto semplice. Ottimo da gustare anche su bruschette all’aglio.

Ingredienti per 4 persone

300 gr. di lenticchie

2 carote

1 gambo di sedano

20 pomodorini

olio extravergine

1/2 cipolla bianca

sale fino q.b.

Sciacquiamo sotto acqua corrente le lenticchie e mettiamole in una capiente pentola, con abbondante acqua, insieme alle carote intere e al gambo di sedano.

Lasciamo cuocere fino a quando non saranno cotte ma non sfatte. Saliamo, secondo i nostri gusti, solo a fine cottura.

Nel frattempo, laviamo e tagliamo a pezzi i pomodori in un piatto, così raccoglieremo anche il liquido di vegetazione.

Quasi a fine cottura delle lenticchie prepareremo il sugo di pomodoro.

In una tegame mettiamo a rosolare, a fiamma bassa, la cipolla tagliata a fettine sottili, le carote e il sedano (cotti nelle lenticchie) tritati grossolanamente. Quando la cipolla diventa trasparente uniamo i pomodori che faremo rosolare per 3/4 minuti a fiamma vivace, aggiustiamo di sale, abbassiamo la fiamma e copriamo. Lasciamo cuocere per una decina di minuti per far restringere il sugo.

Dopodiché, quando le lenticchie saranno cotte, scoliamo i legumi dal liquido di cottura e uniamoli al sugo di pomodoro. Lasciamo insaporire a fiamma bassa per altri 5 minuti circa. Serviamo calda la nostra zuppa.

L’idea in più. Possiamo aggiungere del peperoncino fresco al soffritto per dare un ulteriore tocco in più alla nostra confortante zuppa.