torta salata con riso e peperoni

La torta salata con riso e peperoni e’ una preparazione rustica semplice, versatile, ottima per cene, buffet, scampagnate e feste. E’ una pietanza saporita, facile e personalizzabile. Avevo dei peperoni da consumare e quale modo migliore di utilizzarli se non in una torta salata? Questa ricetta e’ un piatto unico, completo e nutriente. Possiamo utilizzare anche della pasta brisée o pasta sfoglia già pronte.

Ingredienti per una teglia da 30 cm

Per la pasta

175 gr. di farina 00

1 uovo intero

30 gr. di burro freddo

2 gr. di sale fino

2 gr. di lievito in polvere per torte salate

50 ml. di latte

Per il ripieno

200 gr. di riso per risotti (Arborio)

3 peperoni di media grandezza

200 gr. di formaggio a piacere

sale fino

olio extravergine

Laviamo e tagliamo a pezzetti i peperoni, dopo aver eliminato i semi e i filamenti bianchi. Mettiamo a bollire dell’acqua e quando giunge a bollore saliamola, facciamole riprendere il bollore e aggiungiamo i peperoni. Copriamo e lasciamo cuocere per 4 minuti esatti.

Scoliamo i peperoni (senza buttare via l’acqua) e mettiamoli in una larga e capiente zuppiera.

Facciamo riprendere il bollore e versiamoci il riso, copriamo, abbassiamo la fiamma e lasciamolo cuocere al dente.

Nel frattempo tagliamo a dadini il formaggio e uniamolo ai peperoni.

Quando il riso sarà pronto scoliamolo per bene e uniamolo ai peperoni nella zuppiera.

Irroriamo con dell’olio extravergine (senza esagerare), aggiustiamo di sale, mescoliamo e lasciamo riposare mentre prepariamo la pasta della nostra torta salata.

In una impastatrice o in una terrina setacciamo la farina e il lievito insieme, aggiungiamo il sale, il burro a pezzetti, l’uovo e il latte. Impastiamo fino ad ottenere un panetto morbido, elastico e compatto.

Lasciamolo riposare sotto uno strofnaccio per 10 minuti, per far rilassare il glutine, altrimenti potremmo avere dei problemi a tirare la sfoglia.

Trascorsi 10 minuti stendiamo la sfoglia sottile col mattarello su un tavolo da lavoro leggermente infarinato.

Accendiamo il forno a 200*.

Foderiamo la teglia per crostate con carta forno, infariniamo la sfoglia e arrotoliamola intorno al mattarello; in questo modo non avremo problemi a trasferirla nella teglia.

Aggiustiamola, pareggiamo i bordi e farciamola col ripieno. Inforniamola a metà altezza per 25 minuti circa.

Se il nostro forno cuoce contemporaneamente sopra e sotto sarà necessario coprire la nostra torta salata con un foglio di carta alluminio. Si eviterà alla superficie della torta di bruciare o che il riso secchi troppo diventando immangiabile. Toglieremo il foglio di alluminio gli ultimi 5 minuti di cottura.