Le mini tartine con crema di robiola e pistacchi sono uno squisito antipasto da preparare non solo nelle festività, ma anche in tutte le altre occasioni speciali. Sono ideali per accompagnare anche gli aperitivi. Possono essere realizzate velocemente e sono facilissime, leggere, per niente pesanti.

Ingredienti per 24 mini tartine

3 fette di pane integrale per tartine

250 gr. di robiola

60 gr. di pistacchi non salati

pepe macinato fresco q.b.

1 pizzico di sale fino

Per la decorazione

40 gr. di pistacchi

Ritagliamo le tartine nella forma che più ci é comoda (io ho utilizzato una formina per biscotti a forma di fiore) e grigliamole, su di un solo lato, per qualche istante su una bistecchiera e mettiamole da parte.

Riduciamo in granella 60 grammi di pistacchi e amalgamiamoli, insieme al pepe macinato e al sale fino, alla robiola in una terrina. Mescoliamo per distribuire gli ingredienti in modo uniforme.

Riempiamo, con la crema di robiola, una tasca da pasticcere con bocchetta a stella.

Appoggiamo le tartine su un vassoio da portata e decoriamo le tartine con la crema. A questo punto non ci resta che decorarle con la granella dei restanti 40 grammi di pistacchi. Le nostre squisite tartine sono pronte.

L’idea in più. Possiamo preparare la crema di robiola e pistacchi in anticipo e conservarla in frigo fino al momento di utilizzarla.