Se siete alla ricerca di un finger food sfizioso, da preparare in poco tempo, saporito e per il quale non bisogna accendere i fornelli, eccovi accontentati con questi deliziosi e coreografici spiedini di pomodori, provola e cetrioli. E’ un antipasto freddo, dai colori vivaci, perfetto per accompagnare gli aperitivi e che si può realizzare anche in anticipo. E’ necessario che sia i pomodori che i cetrioli siano sodi e freschissimi. Non ho dato delle quantità precise, perché si tratta di un suggerimento, di un’idea, piuttosto che di una ricetta vera e propria.

Ingredienti

pomodori da insalata q.b.

provola affumicata q.b.

cetrioli q.b.

1)Affettiamo la provola affumicata, tagliandola a rondelle di circa 3 millimetri e mettiamola in un colino, a scolare il siero in eccesso.

2) Laviamo sotto acqua corrente pomodori e cetrioli, asciughiamoli ed eliminiamo la buccia esterna da quest’ultimi.

3) Tagliamo entrambi a rondelle dello stesso spessore della provola.

4) Componiamo gli spiedini, alternando una fettina di pomodoro, una di provola e una di cetriolo e, infine, inseriamo uno stecchino per tenerli fermi.

L’idea in più. Possiamo usare anche del fior di latte che risulta più asciutto della provola. Inoltre, possiamo completare gli spiedini decorandoli con una foglia di basilico e un’oliva verde snocciolata che consiglio, però, di aggiungere poco prima di servirli, poiché sia il basilico che le olive tendono a scurire.