Per combattere il caldo, il sorbetto alla mela è la soluzione ideale sia perché é facilissimo sia perché é goloso e rinfrescante. Per preparare questo delizioso e profumato sorbetto non abbiamo bisogno di una gelatiera, ma solo di un contenitore in vetro o in acciao con coperchio. Non contiene albumi, è perfetto per smaltire frutta in eccesso o troppo matura ed è un ottimo dessert di fine pasto. Possono essere usati tutti i tipi di mela.

Ingredienti per 4 sorbetti

200 ml. di acqua

150 gr. di zucchero semolato

250 gr. di mele prive di torsolo e buccia

un pizzico di sale fino

buccia grattugiata e succo di un limone

un contenitore di vetro o di acciaio con coperchio

frullatore o minipimer

1) Mettiamo a bollire l’acqua, lo zucchero e la buccia grattugiata del limone, fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Lasciamo, poi, raffreddare lo sciroppo completamente. Nel frattempo mettiamo nel freezer sia il contenitore (senza il coperchio) sia la ciotola del frullatore.

2) Quando lo sciroppo sarà freddo, sbucciamo velocemente le mele, priviamole del torsolo e spezzettiamole grossolanamente. Mettiamole nella ciotola del frullatore, bagniamole col succo del limone e con lo sciroppo e frulliamo fino ad ottenere una purea liscia.

3) Versiamo la purea nel contenitore del sorbetto, copriamolo e poniamolo in freezer per un paio di ore. Trascorso il tempo, riprendiamo il composto che, nel frattempo, avrà iniziato a gelare e spezzettiamolo con i rebbi di una forchetta. Lasciamolo, poi, in freezer per qualche altra ora, prima di gustarlo.