Le scaloppine con salsa al rosmarino sono tenerissime, facili e veloci. Il profumo e il sapore di questa pietanza vi conquisteranno imediatamente. E’ un secondo piatto davvero delizioso, da leccarsi i baffi e che potremo preparare anche per un’occasione importante, facendo la gioia dei nostri ospiti. Possiamo accompagnare le nostre scaloppine con insalata verde.

Ingredienti per 6 persone

6 fette per scaloppine

olio extravergine q.b.

vino bianco secco q.b.

sale fino q.b.

2 rametti di rosmarino fresco

farina 00 q.b.

1) Poniamo le fette di scaloppine su un tagliere e, con un movimento dall’interno verso l’esterno, battiamole col batticarne; questo passaggio é fondamentale per ottenere scaloppine tenerissime.

2) Mettiamo 3 cucchiai abbondanti di olio extravergine in una capiente e bassa padella antiaderente e facciamolo scaldare a fiamma media.

3) Infariniamo leggermente la carne, picchetandola per eliminare l’eccesso di farina e cuociamole nell’olio bollente, in cui avremo messo anche 1 rametto di rosmarino, già lavato ed asciugato.

4) Non appena la carne si colora in modo uniforme su un lato, giriamola sull’altro con una pinza. La cottura delle scaloppine é molto veloce, circa 30 secondi per lato. Portiamo a termine la cottura di tutte le scaloppine. Appoggiamole man mano in un piatto da portata, avendo l’accortezza di non sovrappore le fette e, infine, saliamole. Eliminiamo il rametto di rosmarino, che, nel frattempo, sarà diventato scuro.

6) Versiamo 1/2 bicchiere di vino bianco secco nella padella, aggiungiamo l’altro rametto di rosmarino (a questo punto possiamo anche tritarlo molto finemente) e facciamo sfumare l’alcool a fiamma vivace. Con una spatola di legno, cerchiamo di raccogliere tutto il condimento sul fondo della padella e mescolarlo al vino. Grazie anche alla presenza dei residui di farina, la salsa al rosmarino sarà pronta in un minuto circa.

7) Versiamo la salsa bollente al rosmarino sulle scaloppine e serviamole subito.