I pomodori ripieni di riso con zucchine e provola sono degli squisiti finger food da preparare in occasione di un buffet, di un’occasione speciale o quando vogliamo semplicemente stupire i nostri commensali. Possono essere preparati anche con largo anticipo e gustati sia caldi che freddi, a seconda dei gusti e delle esigenze. Ho scelto di utilizzare i pomodori “cuori di bue” perché oltre ad essere saporiti e poveri di semi, sono anche molto belli da vedere e presentare.  E’ una pietanza che può diventare un ricco piatto unico ideale per un picnic o per il mare.

Ingredienti

150 gr. di riso tipo “roma”

2 zucchine piccole

200 gr. di provola affumicata

sale fino

olio extravergine

10 pomodori da farcire non troppo grandi

vino bianco secco q.b.

scalogno tritato

Laviamo i pomodori e asciughiamoli. Tagliamo la calotta superiore e svuotiamoli senza romperli. Saliamone l’interno e mettiamoli a testa in giù; in questo modo i pomodori perderanno l’eccesso di acqua di vegetazione.

Laviamo e facciamo passare la zucchina attraverso i fori più larghi di una grattugia.

Nel frattempo tagliamo a dadini la provola e mettiamo a bollire l’acqua per il riso.

In una capiente padella, poi, mettiamo a rosolare, a fiamma bassa, lo scalogno tritato finemente con dell’olio extravergine. Quando sarà ben rosolato alziamo la fiamma e uniamo la zucchina grattugiata, mescoliamo e lasciamo appassire per 3/4 minuti, mescolando di tanto in tanto. Dopodiché sfumiamo col vino, lasciamo evaporare la parte alcolica, saliamo secondo i nostri gusti, abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per altri 6/8 minuti circa.

Quando l’acqua bollirà uniamo il riso, lasciamo riprendere il bollore, saliamo e facciamo cuocere secondo i tempi riportati sulla confezione. Una volta cotto scoliamolo perfettamente e uniamolo alle zucchine. Aggiungiamo la provola a dadini, irroriamo con un altro po’ di olio extravergine e mescoliamo per distribuire in modo uniforme tutti gli ingredienti.

Accendiamo il forno a 200*.

Farciamo i pomodori. Riprendiamo i pomodori, spennelliamone l’interno con un filo di olio extravergine (o maionese, se preferite), aggiungiamo dei dadini di provola sul fondo, poi un po’ di riso, pigiamo per bene e poi uniamo altri dadini di provola, altro riso e completiamo con qualche altro dadino di provola in superficie. Continuiamo fino a terminare gli ingredienti.

Inforniamo i pomodori, a metà altezza, per circa  10 minuti, giusto il tempo di far sciogliere la provola e ammorbidire i pomodori.

Se invece desideriamo gustarli freddi, sarà sufficiente servire i pomodori subito dopo averli farciti oppure tenerli in frigo fino al momento di portarli in tavola.