Le polpette di ceci e patate senza uova sono cotte al forno e possono essere servite come antipasto, finger food o contorno. Sono facili da preparare, deliziose e speziate. E’ la ricetta ideale per chi ama mangiare sano e leggero, vegetariano e per chi non può mangiare pietanze contenenti uova. In questa ricetta si possono utilizzare anche i ceci in scatola.

Ingredienti per circa 15 polpette

200 gr. di ceci lessati

1 patata media lessata

1 carota piccola lessata

2 foglie di salvia

1/2 cipolla bianca piccola

sale fino q.b.

1 cucchiaio di olio extravergine

1 pizzico di curcuma

Per infarinare

farina di ceci o farina 00 q.b.

pangrattato q.b.

Lessiamo i ceci secondo le nostre abitudini e scoliamoli bene dall’acqua di cottura. Se invece utilizziamo dei ceci in scatola, sciacquiamoli abbondantemente sotto acqua corrente per eliminare il liquido di conservazione.

Nel frattempo lessiamo anche la patate e la carota. Quando saranno cotte e tenere scoliamole, sbucciamo la patata, passiamo entrambe allo schiacciapatate e lasciamole raffreddare per qualche minuto prima di unirle ai ceci.

In un frullatore mettiamo la purea di patate e carota, i ceci scolati, l’olio, il sale, la cipolla e le spezie. Frulliamo tutto fino ad ottenere un composto morbido e denso allo stesso tempo. All’inizio potrebbe sembrare che gli ingredienti non leghino e che l’impasto sia troppo secco. Resistiamo alla tentazione di aggiungere liquidi o altro olio. Con un cucchiaio riuniamo sul fondo del frullatore gli ingredienti e continuiamo a frullare.  L’umidità rilasciata dalla purea di patate e dai ceci aiuterà a formare l’impasto delle polpette e a dargli la giusta consistenza. Solo se lo ritenete indispensabile potrete aggiungere un cucchiaio scarso di acqua di cottura dei ceci o acqua naturale.

Accendiamo il forno e impostiamo la temperatura a 200*.

In una ciotolina mettiamo del pangrattato mescolato in parti uguali a farina di ceci o farina 00.

Con un cucchiaino preleviamo una noce di composto, arrotoliamola fra le mani, passiamola nel mix di pangrattato e poggiamola in una teglia foderata di carta forno. Continuiamo fino a terminare l’impasto delle polpette.

Inforniamo sul livello più basso per circa 25 minuti (i tempi di cottura possono variare in base ai forni; il mio e’ a gas) o fino a quando non saranno ben dorati sul fondo. Facciamo dorare per qualche minuto anche in superficie. Durante la cottura le polpette tenderanno ad allargarsi. Se vogliamo che mantengano la forma, mettiamole per un’ora in frigo prima di infornarle.

Sforniamo le nostre polpette e lasciamole raffreddare nella teglia senza toccarle perché risulteranno molto morbide e fragili. Serviamole accompagnate da maionese, ketchup, salse allo yogurt, insalata mista, ecc…

L’idea in più. Queste deliziose polpette possono essere anche fritte.