Il plumcake marmorizzato al cocco e mascarpone é un goloso dolce da colazione e merenda, molto soffice, profumato e con il giusto grado di umidità che lo rende ancor più appetibile e buono. Il cocco ed il cacao si sposano perfettamente, creando un mix di sapore davvero irresistibile. Si prepara velocemente e facilmente. Il mascarpone, utilizzato al posto del burro, non copre il sapore degli altri ingredienti né degli aromi e conferisce quella morbidezza che lo contraddistingue dagli altri dolci.

Ingredienti

250 gr. di mascarpone

170 gr. di zucchero

3 uova intere

200 gr. di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale fino

50 gr. di cocco disidratato

75 ml. di olio di semi

vanillina

un pizzico di cannella in polvere

25 gr. di cacao amaro

zucchero a velo

Prepariamo davanti a noi tutti gli ingredienti. Foderiamo con carta forno uno stampo da plumcake. Accendiamo il forno a 180*.

Nella ciotola di un mixer mettiamo il mascarpone scolato da eventuale siero, lo zucchero e le uova. Misceliamo fino ad ottenere una crema liscia e ben amalgamata. Uniamo la farina setacciata insieme al lievito, il cocco, il pizzico di sale, la vanillina, la cannella e l’olio. Mescoliamo fino a quando gli ingredienti non si saranno tutti perfettamente amalgamati (un paio di minuti al massimo).

Travasiamo solo 3/4 dell’impasto nello stampo e livelliamolo col dorso di un cucchiaio. Uniamo, poi, il cacao amaro setacciato alla restante parte e mescoliamo per farlo assorbire benissimo. Travasiamo, ora, anche la parte al cacao, facendola cadere su quella “bianca”. Aiutandoci con una forchetta, eseguiamo un movimento a spirale lungo tutto il dolce, dall’alto verso il basso e mescoliamo leggermente le due parti. In questo modo, all’interno del nostro plumcake, si formeranno dei disegni.

Inforniamolo a metà altezza per circa 35/40 minuti ( i tempi di cottura possono variare da forno a forno). Controlliamo la cottura, infilzando il plumcake con un lungo stecchino di legno che dovrà uscire perfettamente asciutto. Sforniamolo e, per evitare che si rompa, lasciamolo raffreddare per circa mezz’ora nello stampo.

L’idea light. Se vogliamo rendere un po’ più leggero il nostro plumcake, sostituiamo il mascarpone con pari quantità di yogurt denso, al gusto che preferiamo.