Le patate duchessa sono una preparazione buonissima e chic adatta ai buffet, alle feste, come antipasto o contorno. Sono molto facili da realizzare, possono essere personalizzate in base ai propri gusti, arricchendole con le spezie che più ci piacciono e possono essere preparate anche con largo anticipo, dato che vanno gustate fredde. E’ una ricetta che ci viene in aiuto anche per smaltire delle patate lesse avanzate. Serviamole anche come sfizioso contorno per accompagnare piatti di carne e di pesce.

Ingredienti

3 patate lesse di media grandezza

1 tuorlo

sale fino q.b.

3 cucchiai di formaggio da tavola grattugiato

6 foglie di salvia tritate finemente

un pizzico di curcuma o altra spezia a piacere

pepe nero macinato fresco

Sbucciamo le patate lesse, passiamole nello schiacciapatate e lasciamole raffreddare in una terrina. Quando saranno fredde, uniamo tutti gli altri ingredienti e mescoliamo per distribuirli in modo unforme. L’impasto ottenuto sarà morbido ma sostenuto.

Accendiamo il forno e impostiamolo a 200*.  Foderiamo una teglia con carta forno.

Muniamoci di una tasca da pasticcere con bocchetta a stella, riempiamola e creiamo le nostre patate duchessa, spremendo dei ciuffetti di composto sulla carta forno. Distanziamoli di un dito circa.

Inforniamoli a metà altezza per circa 10/15 minuti (dipende dalla temperatura del proprio forno). Le patate duchessa sono pronte quando diventeranno dorate e si staccheranno facilmente dalla carta forno, per cui consiglio sempre di tenere d’occhio la cottura. Una volta cotte, sforniamole e trasferiamole in un piatto da portata.