Avete mai provato la pasta fresca all’uovo fatta solo con semola rimacinata di grano duro? Io la trovo buonissima. E’ una pasta facilissima da preparare e adatta a tutti i tipi di sughi e condimenti. Possiamo preparare tutti i formati di pasta lunga o corta che ci piacciono e consumarli freschi o lasciarli seccare.

Ingredienti per circa 800 gr. di pasta

500 grammi di semola di grano duro rimacinato

5/6 uova medie intere

acqua q.b. (solo se necessario)

un pizzico di sale

Sul tavolo da lavoro mettiamo la semola, creiamo un foro al centro e aggiungiamo le uova intere (circa 1 uovo ogni 100 gr. di semola; dipende dalla grandezza delle uova) cominciamo a portare verso il centro poca semola e ad amalgamarla con le uova. A questo punto passiamo ad impastare con le mani (nel caso in cui le uova fossero piccole o se l’impasto ci sembrasse troppo duro, possiamo aggiungere un altro uovo o un pochino d’acqua, senza esagerare).

Impastiamo fino ad ottenere un panetto morbido, liscio, non appiccicoso e mettiamolo a riposare sotto una ciotola, o coperto con della pellicola trasparente, per evitare che la superficie si secchi.

Dopo un’ora possiamo riprenderlo e formare i tipi di pasta che desideriamo: tagliolini, tagliatelle, fettuccine, maltagliati, sfoglie per lasagna o per cannelloni, ecc…

Se abbiamo preparato troppa pasta o se vogliamo consumarla successivamente, possiamo farla seccare in questo modo. E’ sufficiente preparare degli strofinacci da cucina senza odori di detergenti e ammorbidenti, su cui collocare la pasta già stesa. Spolverizziamo i panni con della semola, appoggiamo la pasta e lasciamo asciugare per un’ora circa, rigirandola dopo mezz’ora. Tagliamola, poi, nei formati desiderati e, a questo punto, ricollochiamola sugli strofinacci, copriamola leggermente e lasciamola seccare per bene, dalle 12 alle 24 ore. Gli strofinacci aiuteranno ad assorbire l’umidità in eccesso della pasta.

asciugatura pasta

maltagliatitagliolini

sfoglia per lasagnasfoglia per lasagna 2