Per la colazione o la merenda non c’é niente di meglio di un dolcetto goloso e fresco allo stesso tempo. Proprio come questi pancakes accompagnati da una deliziosa crema allo yogurt greco e frutti di bosco. Queste frittelle sono chic, veloci, facili e personalizzabili con tutto ciò che vogliamo. Possiamo prepararle anche in occasione di per un compleanno, un pranzo importante o per ospiti improvvisi. Suggerisco l’uso di uno yogurt denso, come quello greco, per ottenere una crema soda che non scivoli via dai pancakes. In genere si consiglia di mangiare subito i pancakes, ma io li trovo buoni anche freddi.

Ingredienti per 16 pancakes

130 gr. di farina 00

250 ml. di latte

2 uova intere

1 cucchiaino raso di lievito per dolci

1 pizzico di bicarbonato

1 pizzico di sale fino

1 cucchiaino di limoncello o altro liquore a piacere

scorza grattugiata di limone

1 cucchiaino raso di miele fluido

zucchero a velo q.b.

padellino per pancakes o padellino antiaderente di 12 cm di dimatro

Per la crema

300 gr. di yogurt greco denso naturale o aromatizzato alla frutta

buccia grattugiata di limone

1 cucchiaio di miele fluido o 1 cucchiaio colmo di zucchero a velo

frutti di bosco q.b.

Prepariamo la crema. In una ciotola mettiamo lo yogurt greco (scolato da eventuale siero), lo zucchero a velo e la buccia grattugiata del limone. Mescoliamo fino ad amalgamare gli ingredienti.

Laviamo la frutta sotto acqua corrente, asciughiamola e mettiamola da parte. Tagliamo a metà o in pezzi più piccoli fragole e lamponi.

Prepariamo i pancakes. Setacciamo insieme la farina e il lievito. Uniamo il bicarbonato e il pizzico di sale. Uniamo le uova intere (leggermente sbattute), il latte, il miele, il liquore e la buccia grattugiata di limone. Con una frusta d’acciaio mescoliamo fino ad ottenere una pastella liscia e semi densa.

Riscaldiamo benissimo un padellino antiaderente, versiamo 2 cucchiai abbondanti di pastella e lasciamo cuocere per circa un minuto o fino a quando il pancakes non si staccherà dal fondo. Rigiriamolo sull’altro lato con una spatola e lasciamo cuocere per qualche altro secondo. Continuiamo fino a terminare la pastella. Impiliamo i pancakes una volta cotti; resteranno caldi più a lungo.

Su ogni pancake mettiamo un cucchiaio di crema di yogurt e frutta, spolverizziamo con tanto zucchero a velo e serviamo queste deliziose frittelle.