L’insalata di moscardini, gamberi e patate é un sostanzioso e saporito piatto unico da gustare sia caldo che freddo. E’ una pietanza molto facile e profumata, grazie alle zeste di agrumi e al pepe rosa che conferiscono a questa insalata un sapore, oltre che un aroma, davvero piacevoli. Può essere preparata tutto l’anno e servita sia come secondo che come antipasto. Grazie alla sua leggerezza, possiamo proporla sia a pranzo che a cena. Portiamola con noi anche a lavoro o al mare.

Ingredienti per 4 persone

1/2 kg di moscardini di medie dimensioni

1/2 di gamberi

2 carote

zeste di limone e di arancia

4 patate medie lessate

1 gambo di sedano

olio extravergine

sale fino q.b

grani di pepe rosa o altra spezia

1 spicchio d’aglio

succo di limone q.b.

Lessiamo le patate con la buccia e quando sono cotte sbucciamole e lasciamole raffreddare.

Riempiamo per metà un capiente tegame con dell’acqua, profumiamola con una zesta di limone e una d’arancia e portiamola a bollore.

Tenendo i moscardini per la testa, immergiamo velocemente i loro tentacoli nell’acqua in ebollizione; ripetiamo questa operazione un paio di volte. Fatto questo, lasciamoli completamente immersi nell’acqua e facciamoli cuocere, coperti, per circa 15 minuti o fino a quando sarà possibile infilzarli, senza problemi, con i rebbi di una forchetta. I tentacoli, a contatto con l’acqua bollente, si arricceranno e ciò consentirà di avere una carne più tenera e una cottura un po’ più veloce. Una volta cotti, tagliuzziamoli e mettiamoli in una zuppiera.

Passiamo ai gamberi. Mettiamoli in una pentola colma d’acqua, anch’essa profumata con le zeste degli agrumi, portiamo a bollore e lasciamoli lessare per circa 4/5 minuti. Scoliamoli subito e passiamoli velocemente sotto un getto di acqua fredda che eliminerà tutte le impurità emerse durante la cottura.

Puliamoli, privandoli della testa, delle zampette e del carapace. Infine, con un coltellino, incidiamo il dorso e, delicatamente, tiriamo quel sottile filo nero, ossia l’intestino interno. Mettiamoli nella zuppiera insieme ai moscardini.

Tagliamo a pezzi non troppo grossi le patate, affettiamo le carote, il gambo di sedano e mettiamoli nella zuppiera.

Condiamo con i grani di pepe rosa schiacciati (o altra spezia a nostro piacere), l’aglio tritato, olio extravergine, succo di limone e sale fino. Mescoliamo fino a distribuire uniformemente il condimento. L’insalata é pronta da gustare.

L’idea in più. Questa insalata può essere preparata in anticipo e conservata in frigo fino al momento di servirla. In questo caso, consiglio di aggiungere il succo di limone solo prima di servirla. Possiamo, inoltre, arricchirla con delle olive verdi o nere snocciolate.