Fare i ghiaccioli in casa é molto facile e potremo coinvolgere, in modo divertente, anche i nostri bambini. Sono golosi e perfetti per combattere il caldo e l’afa estiva. In particolare, i ghiaccioli allo zenzero e limone risultano molto dissetanti e rinfrescanti. I ghiaccioli fatti in casa non contengono sostanze artificiali, sono naturali, si preparano con pochi ingredienti e possiamo personalizzarli secondo i nostri gusti. Se non possediamo le classiche formine, possiamo usare i bicchierini di plastica.

Ingredienti per 10 ghiaccioli circa

1/2 litro di acqua

125 gr. di zucchero

1 limone di media grandezza

1 cm. di radice di zenzero fresco

1) Laviamo, spazzoliamo la buccia del limone e grattugiamola finemente. Tritiamo finemente anche lo zenzero, dopo aver eliminato la scorza esterna .

2) In un pentolino, versiamo lo zucchero nell’acqua con la buccia del limone e lo zenzero.

3) Portiamo a bollore e lasciamo bollire lo sciroppo per un paio di minuti, poi lasciamolo raffreddare. Solo quando lo sciroppo sarà freddo, aggiungeremo il succo di limone (filtrato). Mescoliamo per bene e riempiamo le formine, inserendo lo stecco di plastica.

4) Lasciamo i ghiaccioli in freezer per almeno 3 ore, per essere sicuri che non si rompano staccandoli dalle formine.

5) Per sfilare in modo sicuro i ghiaccioli, bagniamo le formine sotto acqua corrente fredda per pochi secondi.

L’idea in più. Se desideriamo usare i tipici stecchi in legno, lasciamo gelare i ghiaccioli per almeno un’ora e mezza, prima di inserirli. In questo modo i ghiaccioli non saranno più liquidi, ma neanche eccessivamente ghiacciati.