Uno dei rimedi più efficaci per combattere il caldo é quello di mangiare un goloso e rinfrancante gelato. E allora perché non prepararceli noi stessi? I gelati su stecco con mirtilli e yogurt sono quanto di più facile, veloce e sano si possa offrire ai nostri bambini, ai nostri ospiti e, ovviamente, a noi stessi. Non contengono zuccheri aggiunti, uova, coloranti o conservanti artificiali. E’ un dessert così buono, rinfrescante e per niente stucchevole, perfetto anche come snack. Ho scelto lo yogurt alla vaniglia perché, a mio parere, ben si sposa con il sapore leggermente acidulo dei mirtilli. Possiamo utilizzare anche dei piccoli bicchieri di plastica o di carta per creare dei mini gelato, ideali per buffet dolci.

Ingredienti per 4/5 gelati

250 gr. di yogurt alla vaniglia

buccia grattugiata fine di un limone

mirtilli neri q.b.

1) Laviamo per bene i mirtilli, asciughiamoli delicatamente e mettiamoli da parte.

2) In una terrina versiamo lo yogurt, uniamo la buccia grattugiata del limone (che aiuterà ad esaltare il sapore e l’aroma sia dei mirtilli che della vaniglia) e una manciata di mirtilli; 45 grammi sono, comunque, più che sufficienti).

3) Mescoliamo gli ingredienti e versiamo il composto nelle formine, fino a terminarlo.

4) Mettiamo le formine nel freezer e dopo circa 35 minuti infiliamo gli stecchi di legno. Infine, lasciamo gelare per almeno 3 ore. Per estrarre i gelati sarà sufficiente passarli velocemente sotto un getto di acqua corrente fredda o lasciarli fuori dal freezer per 30 secondi circa.