I garganelli al tonno affumicato sono un primo piatto molto saporito, facile e veloce, da preparare sia nelle occasioni importanti sia per la quotidianità. Il tonno affumicato è aromatico, molto saporito e ben si sposa con il pesto di prezzemolo e la granella di nocciole che, oltre a stemperare l’amaro del prezzemolo, dona una piacevole nota croccante al piatto. Inoltre, é un modo squisito di smaltire il pesce affumicato avanzato dalle feste.

Ingredienti per 4 persone

100 gr di tonno affumicato

garganelli q.b.

1 cucchiaio di vino bianco secco

40 gr. di foglie di prezzemolo pulite

1 spicchio d’aglio

30 gr. di nocciole

1 cucchiaino di aceto di mele

sale fino q.b.

granella di nocciole q.b per decorare

Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta. Nel frattempo tagliamo a striscioline sottili il tonno affumicato e mettiamolo a rosolare, senza grassi, in una padella antiaderente caldissima. Non appena sarà diventato croccante, bagniamolo col vino, lasciamo sfumare l’acool e spegniamo.

Prepariamo il pesto di prezzemolo, mettendo in un frullatore solo le foglioline, già lavate ed asciugate. Uniamo l’aglio, l’aceto di mele (serve, insieme alle nocciole, a contrastare piacevolmente l’amaro del prezzemolo), le nocciole e olio extravergine (versato a filo) quanto basta fino ad ottenere un composto fluido e cremoso. Assaggiamo ed aggiustiamo di sale.

Scoliamo la pasta al dente e versiamola nella padella insieme al tonno affumicato. Condiamo con il pesto e la restante granella di nocciole, mescoliamo per bene tutti gli ingredienti e serviamo subito i nostri garganelli al tonno affumicato.