I fusilli al pesto di pomodorini e capperi sono molto facili e veloci da preparare. E’ un primo piatto sostanzioso ma che non appesantisce. Sono la soluzione ideale sia quando abbiamo poco tempo per stare ai fornelli sia quando arrivano ospiti improvvisi. E’ un piatto vegetariano estremamente profumato e gustoso, grazie alle spezie che rendono il pesto molto saporito. Per la sua semplicità e velocità é la ricetta ideale da preparare in vacanza.

Ingredienti per 3/4 persone

250 gr. di fusilli

10 pomodorini

20 gr. di capperi

10 gr. di basilico fresco lavato e asciugato

origano q.b

1 spicchio d’aglio

3 cucchiai colmi di olio extravergine

1 peperoncino (facoltativo)

2 cucchiai colmi di acqua fredda

Sciacquiamo sotto acqua corrente i capperi, eliminando il sale esterno.

Laviamo i pomodorini e incidiamone le estremità a croce . Mettiamoli in un pentolino colmo d’acqua, facciamola scaldare e quando l’acqua comincia a fremere spegniamo. Togliamo i pomodori dall’acqua e, senza scottarci, eliminiamo la buccia e i semi.

Mettiamo a bollire l’acqua per i fusilli.

Nel frattempo mettiamo i pomodori nella ciotola di un mixer insieme al basilico, l’aglio, i capperi, l’origano, l’olio, il peperoncino e l’acqua. Frulliamo fino ad ottenere una salsa fluida. Assaggiamo e regoliamo di sale secondo i nostri gusti.

Scoliamo la pasta al dente e condiamola col nostro profumatissimo pesto. Decoriamo il piatto con filetti di pomodorini, foglie di basilico e un pizzico di origano.

L’idea in più. Possiamo rendere il nostro pesto ancor più saporito, aggiungendo delle noci o dei pistacchi tritati finemente che daranno una piacevola nota di croccantezza al piatto.