La frittata di riso é una ricca e saporita variante della frittata realizzata con la pasta. La cottura al forno e il ripieno di verdure la rendono una pietanza adatta a tutti, per niente pesante, perfetta sia a pranzo che a cena. E’ un piatto unico che si può realizzare con largo anticipo e conservare in frigo fino al momento di servirlo; il giorno dopo sarà ancora più appetitoso. La frittata di riso può essere gustata sia calda che fredda ed é ideale per buffet, scampagnate o cene in compagnia.

Ingredienti per 10/12 porzioni

300 gr. di riso per minestre

200 gr. di piselli

1 zucchina a tocchetti

250 gr. di funghi misti o champignon a tocchetti

100 gr. di provola affumicata a dadini

sale fino q.b.

olio extravergine q.b.

1 spicchio d’aglio

1/2 bicchiere d’acqua

2 uova intere

100 ml. di latte

pepe macinato q.b.

Se utilizziamo funghi freschi, puliamoli, tagliamoli a pezzettoni e facciamogli perdere l’acqua di vegetazione in una padella antiaderente caldissima, senza aggiungere grassi.

Se utilizziamo, invece, verdure surgelate, lasciamole a temperatura ambiente almeno per mezz’ora prima di cucinarle.

Lessiamo il riso in abbondante acqua salata per metà del tempo di cottura riportato sulla confezione. Scoliamolo perfettamente e lasciamolo intiepidire.

In una padella antiaderente facciamo rosolare, a fiamma bassa, uno spicchio d’aglio in camicia con un filo di olio extravergine.

Quando l’aglio comincerà a sfrigolare eliminiamolo e uniamo le verdure, alziamo la fiamma e lasciamo che rosolino uniformemente per qualche minuto, mescolando spesso. Bagniamo col vino bianco e lasciamo sfumare la parte alcolica. Infine, saliamo, pepiamo, versiamo mezzo bicchiere d’acqua, copriamo la padella e facciamo cuocere le verdure fino a quando non diventeranno tenere, tenendo la fiamma bassa.

Accendiamo il forno e impostiamolo a 220*. Facciamo intiepidire le verdure e nel frattempo battiamo con una forchetta le uova ed il latte insieme. Mettiamo il riso e le verdure in una capiente zuppiera, uniamo il battuto di uova e latte e il formaggio. Mescoliamo per distribuire tutti gli ingredienti in modo uniforme e trasferiamo il composto nella teglia già ricoperta di carta forno.

Livelliamolo e inforniamo la teglia nel forno caldo a metà altezza per circa 25 minuti. Dopo cotta, sforniamola e lasciamola intiepidire prima di tagliarla.