La frittata di pasta al forno con funghi é un primo molto ricco, gustoso, ideale per consumare pasta, verdure, salumi e formaggi. E’ un piatto da preparare anche in anticipo, quando si ha poco tempo per cucinare e può essere personalizzato con ciò che abbiamo già in casa. E’ un’ottima e saporita idea salvacena, soprattutto se arrivano ospiti improvvisi o per una scampagnata.

Ingredienti per 6/8 porzioni

250 gr. di pasta corta

200 gr. di funghi misti surgelati

3 uova grandi

100 ml. di latte

100 gr. di formaggio a pasta filante

2 cucchiai di grana grattugiato

olio extravergine q.b

sale fino q.b.

vino bianco secco q.b.

1 spicchio d’aglio in camicia

Lessiamo la pasta al dente in abbondante acqua. Nel frattempo in una padella mettiamo a rosolare lo spicchio d’aglio in camicia. Dopodichè uniamo i funghi e lasciamoli rosolare a fiamma vivace per qualche minuto. Bagniamo con un cucchiaio di vino bianco, lasciamo sfumare l’alcool, saliamo, copriamo e lasciamo cuocere a fiamma moderata per circa 5 minuti. Spegniamo e lasciamo intiepidire.

Scoliamo la pasta al dente e mantechiamola uniformemente nel sugo di funghi.

Accendiamo il forno a 200*.

In una zuppiera sbattiamo le uova col latte e un pizzico di sale. Uniamo la pasta condita, il formaggio a dadini, il grana grattugiato e mescoliamo per distribuire uniformemente gli ingredienti. Foderiamo una teglia da 22 cm. con carta forno e versiamo il composto. Inforniamo la nostra frittata sulla parte più bassa per circa 20 minuti.