Il filetto di maiale in insalata é un ricco e saporito secondo piatto, preparato con gli avanzi del filetto di maiale alla birra. A dire il vero, questa ricetta, molto facile e veloce, può essere realizzata con gli avanzi di tutti i tipi di carne già cotta come carne da brodo, arrosti, lessi, e così via. Questo metodo ci dà la possibilità di non sprecare nulla e di riproporre gli avanzi ai nostri commensali in modo diverso, con gusto e semplicità. Il condimento di questa deliziosa e sostanziosa insalata é preparato con un facilissimo e aromatico pesto di prezzemolo. Aumentando le quantità, potremo servirlo anche come piatto unico.

Ingredienti per 3 porzioni

300 gr. di carne già cotta a fette

1 carota

1 finocchio

1/2 cipolla rossa

succo e scorza di 1/2 limone q.b.

sale fino q.b.

20 gr. di foglie di prezzemolo

2 cucchiai di olio extravergine

1 cucchiaino di aceto di mele

1/2 spicchio d’aglio

Tagliamo a striscioline sottili la carne e mettiamola in una zuppiera. Tagliamo a striscioline anche la carota, il finocchio e la cipolla e uniamole alla carne. Se oltre alla carne vi é avanzato anche il sugo di accompagnamento o il brodo, utilizziamoli per condire o cuocere della pasta fresca.

Prepariamo il pesto di prezzemolo. Laviamo il prezzemolo e preleviamo solo le foglioline. Asciughiamole con un panno da cucina e mettiamole in un frullatore. Uniamo 2 cucchiai di olio extravergine, 1 cucchiaino di aceto di mele (aiuta a stemperare l’amaro del prezzemolo), l’aglio e frulliamo fino ad ottenere un pesto fluido e liscio. Assaggiamolo e aggiustiamo di sale secondo i nostri gusti.

Condiamo l’insalata con il pesto, buccia grattugiata e succo di limone a piacere, secondo i nostri gusti personali. Mescoliamo tutti gli ingredienti della nostra appetitosa insalata e lasciamola insaporire per qualche ora prima di servirla.