Le farfalle con zucchine e crema di tonno sono un primo appetitoso e facile da realizzare. E’ una ricetta per tutte le stagioni e occasioni, da preparare anche all’ultimo momento per ospiti inattesi. Si prepara con pochi ingredienti e può essere personalizzata aggiungendo pomodorini, acciughe e così via.

Ingredienti per 3

farfalle rigate q.b.

160 gr. di tonno al naturale

1 zucchine media

sale fno q.b

1 spicchio d’aglio

origano q.b.

prezzemolo q.b.

olio extravergine q.b.

1/2 tazzina di vino bianco secco

olive nere snocciolate

pepe macinato al momento

Laviamo e spuntiamo la zucchina e tagliamola a dadini piccoli. Laviamo e asciughiamo il prezzemolo. Snoccioliamo le olive.

Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta.

Nel frattempo sgoccioliamo benissimo il tonno e frulliamolo con l’origano e il prezzemolo fino ad ottenere un composto denso.

In una padella mettiamo a rosolare lo spicchio d’aglio nell’olio extravergine, dopodiché uniamo la dadolata di zucchine e, a fiamma vivace, lasciamo rosolare per un minuto, rigirando spesso.

Trascorso il minuto uniamo la crema di tonno e le olive snocciolate, mescoliamo bene per amalgamarli alle zucchine. Bagniamo col vino e lasciamo sfumare, poi abbassiamo la fiamma, lasciamo insaporire per una decina di minuti e spegniamo.

Cuociamo le farfalle al dente in abbondante acqua salata, poi scoliamole (conservando un mestolo di acqua di cottura) e uniamole al sugo di zucchine e tonno.

Diluiamo con acqua di cottura quel tanto che basta ad ottenere una crema fluida che si amalgami perfettamente alla pasta. Aggiungiamo una spolverizzata di pepe, mescoliamo e serviamo.

L’idea in più. La crema di tonno può essere preparata, diluendola con pochissimo olio extravergine, per condire delle squisite tartine o bruschette da proporre come antipasto ad un pranzo a base di pesce.