I cannoli di melanzane ripieni sono degli sfiziosi e gustosi finger food da preparare come antipasto, come secondo, come accompagnamento ad un aperitivo o nei buffet. Hanno una morbida farcitura a base di cremoso robiola e prosciutto cotto. Sono facili, piuttosto veloci, possono essere preparati con largo anticipo e conservati in frigo, in un contenitore ben chiuso, fino al momento di servirli. E’ un modo saporito, inoltre, per proporre e consumare delle melanzane grigliate avanzate.

Ingredienti

200 gr. di robiola

sale fino un pizzico

1 grossa melanzana

200 gr. di prosciutto cotto a fette

spezie a piacere

Laviamo  e tagliamo a fette sottili la melanzana. Grigliamole su entrambi i lati e mettiamole a raffreddare.

Nel frattempo in una ciotola mettiamo la robiola, un pizzico di sale fino, timo, curcuma o altra spezia a piacere e mescoliamo.

Quando le fette di melanzane saranno fredde potremo farcirle.

Su ogni fetta di melanzana spalmiamo un po’ di crema di robiola (lasciamo libero un centimetro dal bordo per evitare che il ripieno fuoriesca troppo), aggiungiamo una fetta ripiegata di prosciutto cotto (o mezza fetta, a seconda della grandezza e dello spessore del prosciutto cotto) e arrotoliamo, tenendo i due lembi sovrapposti rivolti verso il basso. Continuiamo fino a terminare gli ingredienti. Possiamo servire subito i nostri cannoli di melanzane oppure chiuderli ermeticamente in un contenitore e riporli in frigo fino al momento di servirli.

L’idea in più. Per rendere ancor più irresistibili e chic i nostri cannoli di melanzane possiamo utilizzare il gambo di un porro per fare i laccetti. Tagliamo metà del gambo di un porro e tagliamolo a striscioline sottili, lunghe circa 20 centimetri e larghe circa 1/2 dito. Sciacquiamole sotto acqua corrente, tamponiamole e leghiamo i nostri cannoli.