I biscotti alle mandorle e cioccolato senza uova e senza lievito sono dei deliziosi dolcetti da sgranocchiare a colazione, a merenda o nel tempo libero. La pasta frolla, con cui sono preparati, contiene panna fresca che conferisce a questa ricetta una friabilità ed una bontà davvero unica. Insieme ai nostri bambini potremo dare la forma che vogliamo a questi deliziosi biscotti. Una volta pronti, conserviamoli in un sacchetto per alimenti o una scatola di latta.

Ingredienti

325 gr. di farina 00

100 gr. di zucchero

125 gr. di burro freddo a tocchetti

100 ml. di panna fresca

un pizzico di sale fino

una bustina di vanillina

50 gr. di mandorle tostate

50 gr. di cioccolato fondente

Sminuzziamo grossolanamente sia le mandorle che il cioccolato fondente.

In una terrina mettiamo la farina setacciata insieme al burro. Con la punta delle dita lavoriamoli insieme velocemente fino ad ottenere un composto sabbioso. Infine, uniamo la panna, lo zucchero, la vanillina, il sale fino, le mandorle e il cioccolato. Usando una spatola, lavoriamo insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido e compatto, ben amalgamato a cui daremo la forma di un filoncino che, poi, divideremo in due parti. Schiacciamo leggermente i filoncini e avvolgiamoli separatamente nella pellicola per alimenti. Riponiamoli in frigo per almeno un’ora.

Trascorso il tempo, accendiamo il forno e impostiamolo a 180*. Spolverizziamo con un po’ di farina il ripiano da lavoro, riprendiamo i filoncini dal frigo, appoggiamoli sul piano da lavoro e tagliamoli a fette dello spessore desiderato. Sistemiamo i biscotti in una teglia foderata di carta forno e inforniamoli per circa 20 minuti circa, a metà altezza. Sforniamoli e lasciamoli raffreddare prima di toccarli e gustarli.