biscotti cacao e cannella

I biscotti al cacao e cannella sono ideali quando la voglia di qualcosa di buono e goloso ci assale. Sono facilissimi da preparare, adatti alla colazione o merenda, da portare a scuola e da sgranocchiare nel dopocena. Il connubio cacao e cannella si abbina perfettamente anche con una buona tazza di caffè e di tè. Questi biscotti, oltre che golosi, sono anche molto profumati; conservateli in una scatola di latta, di porcellana o di vetro.

Ingredienti

320 gr. di farina 00

30 gr. di cacao amaro

1/4 di cucchiaino di cannella in polvere

130 gr. di zucchero

un pizzico di sale

buccia grattugiata di arancia

1/2 bustina di lievito per dolci

130 gr. di burro morbido

2 uova intere

1 tuorlo

Setacciamo la farina insieme al lievito ed al cacao e mettiamoli in una ciotola capiente con lo zucchero, il sale, la buccia grattugiata di una piccola arancia e la cannella e lavoriamoli con il burro a tocchetti, fino ad ottenere un composto sabbioso (sfregando insieme, con la punta delle dita, le farine e il burro). Aggiungiamo le uova intere ed il tuorlo e continuiamo ad impastare il tutto velocemente fino ad amalgamare gli ingredienti.

Per evitare che il composto si riscaldi troppo col calore delle mani, dopo aver aggiunto le uova, io uso uno stratagemma, ossia mescolo velocemente per qualche secondo, poi rovescio il composto ancora granuloso su carta forno e, aiutandomi con essa, formo il panetto senza toccarlo. Schiaccio il panetto, come in foto, in modo che il burro si rassodi più velocemente all’interno dell’impasto.

impasto biscotti cacao e cannella

Mettiamo il panetto in frigo, lasciandolo nella carta forno ben chiusa. Dopo circa un’ora riprendiamolo, infariniamolo leggermente, lasciamolo su carta forno e stendiamolo, dello spessore desiderato, con un mattarello infarinato. Ho usato delle formine per tagliare i biscotti a forma di stella, luna e fiore, ma possiamo usare qualsiasi cosa. Mettiamo i biscotti nelle teglie imburrate e infarinate oppure coperte di carta forno. Accendiamo il forno a 180*e cuociamoli per circa 15/20 minuti (il tempo di cottura e’ riferito al mio forno). Una volta cotti, sforniamoli e lasciamoli raffreddare completamente prima di gustarli. Appena sfornati sono più morbidi; si rassoderanno raffreddandosi.