Ciambella di anelletti e melanzane

20140316_124503

Ingredienti

350 gr di pasta tipo anelletti, pangrattato q.b., fiocchetti di burro q.b, tre melanzane viola lunghe, olio di semi di arachide q.b., sale e pepe q.b.

Per il ragù di carne: 4 cucchiai di olio di oliva, una costa di sedano, una carota, mezza cipolla, 150 gr di carne macinata di vitello, 150 gr di carne macinata di maiale, 100 ml di vino bianco secco, 2 foglie di basilico fresco, 200 gr di pisellini già cotti, 650 gr di passata di pomodoro.

Per il ripieno: 100 gr di caciocavallo, 100 gr di primo sale.

Preparazione

Preparate il ragù: soffriggete nell’olio la cipolla, il sedano e la carota tritati. Lasciateli appassire per qualche istante, unite quindi la carne macinata e fatela rosolare fino a quando avrà perso il suo colore rosa e l’acqua rilasciata sarà evaporata. Sfumate con il vino bianco, lasciatelo evaporare e aggiungete anche i pisellini, mescolate e dopo qualche minuto unite anche la passata di pomodoro. Profumate con il basilico, regolate di sale e pepe e cuocete a fuoco dolce per circa 40 minuti. Nel frattempo, lavate e asciugate la melanzana, affettatela (con l’affettatrice o a mano) nel senso della lunghezza in fettine sottili circa 3 millimetri. Friggetene poche per volta nell’olio caldo. Scolate e fate asciugare su carta assorbente .Imburrate uno stampo a ciambella di 24 cm, rivestite con un velo di pangrattato e con le fettine di melanzane. Lessate gli anelletti in abbondante acqua leggermente salata, scolate al dente e trasferite in una terrina capiente. Condite con il ragù preparato, aggiungete i cubetti di caciocavallo e di primo sale. Mescolate bene e trasferite il tutto nello stampo. Livellate bene, cospargete di pangrattato e qualche fiocchetto di burro. Infornate il timballo di anelletti a 200° per circa 30 minuti, fino a quando non sarà dorato. Lasciate riposare per qualche minuto, sformatelo e servite.

20140316_124939

Precedente Tortino di pesce spada melanzane e pesto Successivo Rollè di petto di tacchino