Candele con cozze e patate

20150805_194608

Ingredienti

per 4 persone: 400 gr di pasta tipo candele, 150 gr di pachino, 1 kg di cozze, 250 gr di pelati o passata di pomodoro, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, 3 patate medie, 30 gr di cipolla tritata, peperoncino q.b., 1 ciuffo di prezzemolo tritato, 1 spicchio d’aglio, olio evo q.b., sale.

Preparazione

Pulire bene le cozze eliminando tutte le impurità attaccate al guscio e i barbigli (ciuffettini che fuoriescono dalle cozze). Mettetele in un tegame coprite con un coperchio e ponetele sul fuoco fin che non si saranno tutte aperte. Eliminate i gusci delle cozze e raccogliete i frutti in una ciotola con il liquido rilasciato dalle cozze filtrato e tenete da parte. Sciacquate il tegame versatevi 4 cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio tritato fine, il peperoncino e fate rosolare il tutto per un minuto, unite la passata o meglio i pelati leggermente frullati prima con un mixer, il concentrato di pomodoro, diluite con un po’ del liquido delle cozze e lasciate cuocere coperto per una decina di minuti, passato il tempo unite le cozze e fate insaporire per due minuti. Nel frattempo mettete una pentola con abbondante acqua sul fuoco, portate a bollore, salate e cuocete la pasta. Prendete una padella, versate tre cucchiai di olio, unite la cipolla e fate appassire, aggiungete le patate pulite e tagliate a cubetti, quando le patate sono quasi cotte, aggiungete i pachino tagliati in quattro, regolate di sale e terminate la cottura. Scolate la pasta al dente, versatela nel tegame con le cozze e fate saltare per un minuto, aggiungete le patate con i pachino, amalgamate bene e fuori dal fuoco un filo di olio e una bella manciata di prezzemolo, mescolate e servite.

Precedente Crostata di albicocche e mandorle Successivo Omelette con peperoni

I commenti sono chiusi.