ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO

Non servono cose magiche e straordinarie per far capire alle persone che gli vogliamo bene…a volte basta un piccolo gesto, come preparare con le proprie mani un dolcetto per il proprio papà….

Ingredienti (per circa 12 zeppole):

– 200 ml di acqua

– 100 gr di burro

– 130 gr farina

– 1 pizzico di sale

– 4 uova medie

– 1 cucchiaino di zucchero

– 1 bustina di preparato per crema pasticcera

– marmellata di ciliegie

– zucchero a velo

 

Preparazione:

In un pentolino capiente mettere l’acqua con il burro a pezzettini, lo zucchero e il pizzico di sale. Quando inizia a bollire, togliere il tutto dal fuoco e aggiungere la farina setacciata, mescolare bene e velocemente, così da non formare grumi. Rimettere il pentolino a fuoco basso e mescolare con un mestolo di legno. In poco tempo l’impasto diventerà morbido e si staccherà dalle pareti, andando a formare una palla. Continuare a mescolare finchè non si forma una patina bianca sul fondo del pentolino. Spegnere il fornello e lasciar raffreddare l’impasto.

Aggiungere, quindi, le uova, una alla volta, e mescolare sempre con il mestolo di legno. Aggiungere l’uovo successivo, solo quando quello precedente è stato completamente assorbito. Continuare a mescolare finchè l’impasto non colerà a nastro dal mestolo.

Prendere, dunque, un po’ di impasto e iniziare a disporlo a forma di zeppole, ovvero cerchi molto grandi, su una teglia coperta di carta da forno. Volendo ci si può aiutare con una sacca a poche, lasciando i cerchi ben distanziati tra loro.

Preriscaldare il forno a 200° in modalità mista “ventilato e statico” e cuocere le zeppole per circa 25-30 minuti. Nel frattempo preparare la crema pasticcera e lasciarla riposare in frigo fino al momento della farcitura.

Una volta cotte le zeppole (quando saranno ben gonfie e dorate), lasciarle raffreddare e tagliarle a metà in senso orizzontale. Farcire, quindi, la metà sottostante con uno strato di crema pasticcera e poi con la mrmellata di ciliegie (l’ideale sarebbe di amarene) o con crema di nocciole. Chiudere la zeppola e decorarla con un ricciolo di crema pasticcera e marmellata nel buco centrale. Cospargere di zucchero a velo e servire 🙂

purtroppo io avevo finito sia la crema pasticcera, che la marmellata, quindi il risultato finale è stato questo…

 

Be Sociable, Share!

About toldina