TORTA CHEESECAKE CALDA-FREDDA 30 ANNI DI MATRIMONIO

Ieri era il 30° anniversario di matrimonio dei miei genitori e così ho deciso di fargli trovare una sorpresa al loro ritorno da un viaggetto che si sono concessi. Per l’occasione ho voluto sperimentare una nuova torta tipica di qui, ovviamente modificandone un po’ gli ingredienti.

Ingredienti:

– 120 gr di carote

– 5 uova

– 150 gr di zucchero di canna

– 100 gr di zucchero semolato

– 1 bustina di zucchero vanillinato

– 80 gr di farina di grano saraceno

– 50 gr di amaretti

– 120 gr di nocciole

– la scorza di un limone

– 150 ml di latte parzialmente scremato

– 300 gr di perla di latte

– 250 gr di ricotta

– una vaschetta di lamponi freschi

– un barattolo di marmellata di lamponi

– 5 fogli di gelatina

 

Preparazione:

Tritare finemente le carote con l’aiuto del mixer, dopo averle ben lavate e pulite. Montare le uova assieme allo zucchero di canna, lo zucchero vanillinato, la scorza di limone e il sale. A parte unire in una ciotolina la farina di grano saraceno con le nocciole e gli amaretti tritati grossolanamente nel mixer. Incorporare, quindi, alle uova spumose le carote e poi mescolando sempre dall’alto verso il basso, aggiungere la farina con le nocciole e gli amaretti. Versare il tutto nello stampo precedentemente imburrato e infarinato leggermente.

DSC09783

Cuocere il tutto a 170° per circa 30-35 minuti in modalità ventilato. Tiratelo poi fuori e fatelo raffreddare.

DSC09784

Intanto, mettere in ammollo 4 fogli di gelatina in acqua fredda. In un pentolino riscaldare il latte con lo zucchero semolato e l’uovo rimasto, fino a circa 82° (l’impasto dovrebbe compattarsi, a me purtroppo non è successo, nonostante la temperatura fosse giusta, comunque il risultato è stato ottimo lo stesso ;)). Strizzare la gelatina e aggiungerla alla crema ancora calda. Lasciar raffreddare un attimo e aggiungervi la perla di latte e la ricotta. Aggiungere, quindi, il tutto nello stampo sopra lo strato precedentemente cotto in forno. Lasciar raffreddare in frigo per almeno un’oretta.DSC09785

Nel frattempo per decorare, ho scolto l’ultimo foglio di gelatina in acqua fredda e ho scaldato un minutino mezzo vasetto di marmellata di lamponi in un pentolino. Ho strizzato bene la gelatina e l’ho aggiunta alla marmellata ancora calda. Ho versato il tutto negli stampini che ho a forma di numero 3 e di numero 0. Ho lasciato raffreddare il tutto in frigo. Infine ho guarnito la torta con 30 lamponi freschi ben lavati e disposti sul bordo della torta e con una pioggerella di cuoricini rossi zuccherati. Tutto attorno ho messo 30 cioccolatini che ho preparato nel mentre.

DSC09793

DSC09794

DSC09797

DSC09805

 

Con questa ricetta partecipo al contest:

dolci con farine speciali

Be Sociable, Share!

About toldina