Crea sito

zucchero a velo Archive

2

CIOCCOLATINI SIMIL BACI PERUGINA

Per il compleanno di mia mamma, ho deciso di sperimentare una nuova ricetta, che sono tra il resto, i suoi (ma direi, anche i miei) cioccolatini preferiti 🙂 Provateli e non ve ne pentirete. Vi dico, sono davvero quasi identici a quelli veri, con il vantaggio e la soddisfazione di crearli con le proprie manine…L’unico problema? è che uno tira l’altro 😛

Ingredienti (per circa 35-38 cioccolatini):

– 350 gr di cioccolato fondente

– 100 gr di nocciole tritate

– 35-38 nocciole intere

– 30 gr di burro allo yogurth

– 40 gr di zucchero a velo

– aroma all’arancia per dolci

 

Preparazione:

Fate sciogliere a fuoco basso i 200 gr di cioccolato fondente con il burro. Una volta sciolto, aggiungere alcune gocce di aroma all’arancia e le nocciole (tritatare grossolanamente nel mixer assieme allo zucchero a velo). Spegnere il fornello e continuare a mescolare, fino ad ottenere una pasta lavorabile, compatta e abbastanza appiccicosa. Stenderla, quindi, tra due fogli di carta da forno, con l’aiuto di un mattarello, dandole una forma rettangolare, di circa 5 mm di spessore.

Lasciare riposare il tutto in frigo per un quarto d’ora, così da evitare che risulti troppo appiccicoso. Con un coltello, quindi, ricavare dei quadrati di 2,5×2,5cm. Prendere in mano un quadratino, inserigli al centro una nocciola intera e modellarlo a forma di pallina. Inserire la pallina in un pirottino da pasticcini. Ripetere l’operazione con tutti i quadratini e lasciar riposare in frigo una mezzoretta.

 

In un pentolino sciogliere i restanti 150 gr di cioccolato fondente e usarli per ricoprire ciascun bacio nei pirottini. Lasciar riposare in frigo almeno un’altra mezzora.

MODIFICA:

Per farli sembrare ancora più uguali ai fantastici Baci, ho apportato alcune modifiche nella preparazione.

Dopo aver diviso il composto di nocciole, cioccolato e zucchero in quadretti, ho preso ciascun quadretto e anzichè avvolgerlo attorno ad una nocciola, l’ho appallotolato direttamente su se stesso. Poi, sulla cima di ciascuna pallina ho posta una nocciola intera, schiacciando leggermente. Ho fatto, quindi, riposare il tutto in frigo per almeno una mezzoretta.

Dopo di che, sciogliere il cioccolato di copertura a bagnomaria o a fuoco basso e versarlo sopra ciascun cioccolatino. Lasciar raffreddare sopra una grata e poi inserirli nei pirottini, per farli rapprendere ancora per un po’.

DSC08596

DSC08598

 

 VARIANTE

A causa della mia intolleranza massima alle nocciole, che sto evitando di mangiare da ormai più di 6 mesi, ho provato ad apportare una modifica alla ricetta. Ho provato a sostituire le nocciole con le noci di macadamia e devo dire che il risultato è stato soddisfacente. Il gusto non è proprio uguale, ma sicuramente ottimo 🙂

1

STELLINE DI FARINA DI RISO – SENZA GLUTINE

Ecco l’ennesimo tentativo di biscotti di Natale senza glutine. Visto il tempo uggioso che sta dominando questi giorni, credo proprio che una bella tazza calda di thè o una cioccolata calda accompagnata da deliziosi biscotti, sia sempre un’ottima idea 😉 La ricetta originale era con glutine e farina di frumento. Io l’ho sglutinizzata, rendendo l’impasto ancora più friabile dell’originale, ma non per questo meno gustoso.

Ingredienti (per circa 60 pezzi):

– 125 gr di farina di riso

– 250 gr di maizena

– 230 gr di burro

– 100 gr di zucchero a velo

– 1 bustina di zucchero vanillinato

– scorza di mezzo limone gratuggiata

– un pizzico di sale

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola mescolare il burro tagliato a pezzettini con lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato e la scorza di limone, finchè non si crea una crema bella morbida e omogenea.  Aggiungere poi un po’ alla volta la farina di riso, la maizena e il pizzico di sale. Amalgamare bene il tutto e formare una palla. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo almeno mezz’ora.

Stendere l’impasto con il mattarello e ricavare tante stelle con l’aiuto di una formina tagliabiscotti. Disporre le stelline su una teglia rivestita di carta da forno. Infornare a 160° per circa 12 minuti. I biscotti non devono imbrunirsi. Diventano semplicemente ancora più bianchi durante la cottura.

DSC00868

Cospargere con zucchero a velo e servire. In alternativa potete rendere la ricetta ancora più gustosa unendo due stelline con in mezzo della marmellata di lamponi, oppure intingendo mezza stella nel cioccolato fondente 😉

DSC00871 - Copia

2

CARBONE ALLA LIQUIRIZIA

Per questa ricetta ho preso spunto da quella pubblicata da Sonia su giallozafferano e ho apportato delle modifiche, per creare qualcosa di sfizioso da “spiluccare” durante la partita a tombola dell’Epifania.

Ingredienti:

– 450 gr zucchero

– acqua q.b.

– 150 gr zucchero a velo

– 1 albume

– 3 cucchiai di liquore alla liquirizia

 

Preparazione:

Mettere in una pentola (NON antiaderente) 300 gr di zucchero e aggiungere acqua fredda, fin tanto che lo zucchero non venga completamente coperto. Mescolare bene e lasciare bollire, finchè lo zucchero non incomincia ad imbrunire.

Nel frattempo, montare l’abume a neve con un pizzico di sale, finchè non si ottiene un composto spumoso. Aggiungere, quindi, i 150 gr restanti di zucchero, i 150 gr di zucchero a velo e 3 cucchiai di liquore alla liquerizia. Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e denso.

Una volta che lo zucchero comincerà ad inbrunire, aggiungere il composto e abbassare il fornello al minimo. Continuare a mescolare e state attenti a non far attaccare il composto alla pentola.

Mettere il tutto all’interno di uno stampo di plum cake e schiacciarlo bene con il dorso di un mestolo. Lasciate raffreddare e poi tagliarlo a pezzettini.

 

 

Con questa ricetta partecipo ai contest:

0

CUORICINI AL KAMUT E LIMONE

Giuro che dopo questa ennesima ricetta dolce, vi posto una ricetta salata…ma in realtà vi anticipo che le ricette di biscotti di Natale sono ancora tante 😉 Questi biscotti sono tipici dell’Alto Adige e vengono preparati appunto tradizionalmente per il Natale. Io ho apportato la modifica principale della farina, usando quella di Kamut 😉

Ingredienti (per circa 40-50 biscotti):

– 200 gr di farina di Kamut

– mezza bustina di lievito per dolci

– 120 gr di burro

– 120 gr di zucchero a velo

– una bustina di zucchero vanillinato

– 40 gr di cedro candito

– 1 cucchiaino di scorza di limone gratuggiata

– un pizzico di sale

– il succo di mezzo limone per la glassa

– tre cucchiai di zucchero a velo per la glassa

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola lavorare la farina setacciata assieme al lievito con lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato. Impastare a mano con il burro tagliato a pezzi, la scorza di limone, il cedro candito sminuzzato a mano, il pizzico di sale. Lavorare fino a creare un impasto morbido e liscio. Avvolgerlo nella pellicola e farlo raffredare in frigo almeno per un’ora.

Con l’aiuto di un mattarello, stendere l’impasto ad uno spessore di circa 4-5 mm e ricavare con la formina tanti cuori, che verranno disposti su una teglia rivestita di carta da forno.

DSC00852

 

Cuocere i cuoricini a 180° per circa 10-12 minuti, finchè non vedrete i biscotti dorarsi leggermente. Lasciarli raffreddare.

DSC00853

DSC00856

Preparare la glassa mettendo in una ciotolina lo zucchero a velo e aggiungervi un po’ per volta il succo di limone. Dovrebbe crearsi una glassa bella omogenea e compatta (non come quella che ho fatto io 🙁 ). Spennellate la glassa su ciacun cuore e lasciatela rapprendere all’aria. Gustarli con il thè o per colazione semplicemente. L’ideale è sempre di regalarli per Natale ad amici e parenti asssieme a tutti gli altri 😉

DSC00941

0

TORTINI DI CIOCCOLATO CON ARANCE CARAMELLATE

Ho visto fare questa ricetta alla prova del cuoco dalla super esperta di dolci Ambra e 4 giorni dopo ho provato a rifarla con qualche modifica. Premetto che non ho mai fatto nè tortini al cioccolato dal cuore fondente, nè della frutta caramellata, e che quindi il risultato estetico non è stato dei migliori, ma il gusto era fantastico e inoltre è una ricetta che va benissimo anche per tutte le persone celiache, in quanto assolutamente gluten free 😉

Ingredienti (per 4 tortini):

– 150 gr di cioccolato fondente

– 80 gr di burro

–  2 uova

– 80g di zucchero a velo

– 1 bustina di zucchero vanillinato

– 30g di cacao amaro

– 20g di farina di riso

– 1 arancia

– mezza fialetta di aroma per dolci al rum 

– 40g di zucchero semolato per la caramellatura

 

Preparazione:

Per prima cosa sciogliere il cioccolato in un pentolino a fuoco basso o a bagnomaria, aggiungendo il burro a pezzetti. Mescolare bene finchè non si crea una cremina omogenea. Lasciare un attimo raffreddare.

DSC00691

Nel frattempo, montare le due uova con lo zucchero a velo e lo zucchero vanillinato.

DSC00692

Aggiungervi il cioccolato fuso, la farina di riso e il cacao setacciati e mescolare bene.

DSC00693

DSC00695

DSC00696

Versare l’impasto nei 4 stampini precedentemente imburrati e spolverati con un velo di cacao, riempiendoli a 3/4.

DSC00697

DSC00698

Cuocere in forno a 180° ventilato per NON più di 12 minuti (io ho provato a lasciarli 3 minuti in più e infatti ho fatto l’errore, perchè il cuore cioccolatoso si è cotto e non era più fuso, perchè mi sembravano troppo molli ancora). Lasciarli raffreddare.

DSC00699

Intanto, in un pentolino mettere lo zucchero semolato e circa 100 ml di acqua, con le gocce di aroma al rum. Aggiungere la scorza di arancia tagliata sottilissima a pezzettini e un paio di spicchi di arancia. Caramellare l’arancia finchè lo zucchero non sarà sciolto e il liquido non sia ridotto al minimo.

In un piattino da portata disporre i tortini rovescandoli dagli stampini e poi irrorarli con il liquido rimasto del caramello, decorarli con i pezzetti di scorza e degli spicchi caramellati e spolverarli con lo zucchero a velo.

DSC00700

0

BISCOTTI DI CASTAGNE FRESCHE, CIOCCOLATO E AMARETTO

Questa ricetta me l’ha passata un mio caro vecchio compagno di corso. Appena ho visto la foto di questi biscotti realizzati da lui, mi sono subito fatta dare la ricetta 😉 Tuttavia, come primo tentativo non è andata benissimo, i biscotti sono risultati troppo morbidi e si sono sfaldati quasi tutti nelle metà non glassate al cioccolato.

Ingredienti (per circa 30 biscotti):

– 1 kg di castagne

– 160 gr di zucchero a velo

– 4 cucchiai di liquore all’amaretto

– alloro in foglie

– semi di finocchio

– 200 gr di cioccolato fondente

 

 Preparazione:

Tagliare le castagne con un coltellino facendo un taglio orizzontale sulla buccia a metà del lato piatto di ciascuna castagna. Metterle in una pentola capiente coprendole di acqua aggiungendo poi un cucchiaio di liquore di amaretto, un cucchiaino di semi di finocchio, un cucchiaino di alloro secco spezzettato o un paio di foglie di alloro fresco se lo avete. Accendere il fornello e da quando bollirà l’acqua, cuocere le castagne per almeno mezzora-quaranta minuti. Una volta cotte, scolare l’acqua e quando le castagne sono ancora calde, privarle della buccia e raccogliere tutta la polpa.

DSC00669

Con l’aiuto di uno schiacciapatate, pressare la polpa delle castagne e raccoglierla in una ciotola.

DSC00672

Aggiungervi lo zucchero a velo,tre cucchiai di liquore all’amaretto e mescolare bene, fino a creare un impasto omogeneo.

DSC00673

Stendere l’impasto tra due fogli di carta da forno con l’aiuto di un mattarello, tenendolo di circa 4-5 mm di spessore. Lasciar riposare il tutto in freezer per un quarto d’ora.

DSC00675

Con l’aiuto di un tagliabiscotti della forma che preferite, ricavare dei biscotti dall’impasto steso. Lasciar riposare in frigorifero un paio di ore.

DSC00677

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o a fuoco bassissimo. Intingervi metà biscotti e disporli sulla carta da forno ad asciugare. Visti i miei risultati, io vi consiglio di ricoprirli interamente di cioccolato, così che non si sfaldino e vengano fuori dei biscotti/cioccolatini dalla scorza dura e dal ripieno morbidissimo e divino. Il gusto devo dire, ricorda molto quello dei cuori di castagna (Kastanienherz), pasta autunnale tipica qui dell’Alto Adige, ma lascio a voi il giudizio finale 😉

DSC00680

Non mi resta che dirvi, provateli, che non ve ne pentirete 😉

DSC00683