Crea sito

vegan Archive

0

FARINATA GUSTOSA CON CIPOLLA DI TROPEA E POMODORINI

Devo dire che fin dalla prima volta che ho fatto la farinata, me ne sono perdutamente innamorata e da allora sto provando a fare con varianti sempre nuove. Questa volta avevo una buonissima cipolla di Tropea da gustare e dei pomodorini davvero profumati e mi sono detta perchè non mettere il tutto nella farinata? Ed qui il risultato fantastico 🙂

Ingredienti (per una teglia di 33 cm di diametro):

-250 gr di farina di ceci

-750 ml di acqua tiepida

-una cipolla di Tropea

-4-5 pomodorini

-4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

-pepe

-sale

-timo

-rosmarino

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola versare la farina di ceci e aggiungervi un po alla volta l’acqua, continuando a mescolare con una frustina o con una forchetta, affinchè non si creino dei grumi. Aggiungervi quindi i 4 cucchiai di olio, il sale e abbondante pepe. Lasciar riposare una mezzoretta coperta con un piatto.

Trascorso il tempo tagliare la cipolla e i pomodorini e aggiungerli alla farina. Continuare a mescolare bene e aggiungervi, quindi, anche il rosmarino e il timo secchi. Lasciare un’altra mezzoretta a riposare.

User comments

Scaldare, quindi, il forno statico al massimo (io 250°) e infornare per mezzoretta, controllando di tanto in tanto che non si bruci. Eventualmente abbassare a 220° e prolungare la cottura 😉

User comments

Gustatela con piacere ancora tiepida, è davvero ottima come antipasto o come piatto unico o accompagnata da un’insalatina, a voi la scelta 😉

User comments

 

0

TORTA AL GRANO SARACENO SENZA GLUTINE E VEGAN

Questa ricetta è una rivisitazione di una delle mie torte preferite: la torta di grano saraceno. E’ una ricetta tipica qui dell’Alto Adige, ma è ricca di uova e di burro nella versione originale (qui potete trovare la ricetta), per questo ho deciso di alleggerirla ulteriormente. Il risultato è stato chiaramente una torta più bassa e compatta, ma davvero molto molto gustosa…non vedo l’ora di farla un’altra volta 😉

INGREDIENTI (per una teglia quadrata di 24cm di diametro):

-200 ml di panna vegetale da montare

-100 gr cioccolato fondente al 70%

-110 gr di noci

-100 gr di farina di grano saraceno

-una bustina di lievito per dolci

-una bustina di zucchero vanillinato

-50 gr zucchero di canna

-la scorza di un limone

-300 gr marmellata di lamponi

 

PREPARAZIONE:

In un’ampia ciotola mescolare bene la farina di grano saraceno, il lievito, le noci tritate grossolanamente, lo zucchero di canna e vanillinato, la scorza di limone grattuggiata al momento e, infine, il cioccolato fondente anch’esso tritato.

A parte montare la panna vegetale in modo fermo e aggiungervi poi tutti gli altri ingredienti mescolati precedentemente assieme. Continuare a mescolare dal basso verso l’alto in modo tale che la panna non smonti.

Preparare la teglia leggermente unta e poi infarinata e farci cadere dentro l’impasto così ottenuto.

User comments

Cuocere in forno con la modalità ventilato a 160° per almeno mezzoretta.

User comments

Una volta cotta, lasciarla raffreddare e spalmarci poi sopra la marmellata di lamponi.

User comments

Volendo potete servirla accompagnata da alcuni riccioli di panna vegan montata 😉

User comments

 

0

CRACKERS AI SEMI E CIPOLLA

Questa ricetta è nata sfogliando in libreria un altro fantastico libro di ricette vegetariane. Dopo aver visto questi cracker e aver realizzato di avere in casa già tutti gli ingredienti, il passo è stato breve e mi sono subito cimentata nella loro produzione 😉 Devo dire che sono molto gustosi e che non sono durati che un paio di giorni, motivo per cui penso che li rifarò a breve…Chiaramente le grammature dei vari semi potete variarle a seconda dei vostri gusti personali…Sono un’ottima idea come sostituti del pane per accompagnare il pasto o anche semplicemente come spuntino.
Ingredienti (per circa 40-45 crackers):
-200 gr di semi di lino
-100 gr di sesamo
-100 gr di semi di girasole
-1 cipolla rossa
-300 ml di acqua tiepida
-4 cucchiai di olio evo
-alcuni rametti di rosmarino
-3 cucchiai di bicarbonato
-1 cucchiaini di sale
-1 cucchiaio di paprika dolce

-1/2 bustina di lievito in polvere per pizza

Preparazione:
Per prima cosa frullare nel mixer i semi di lino con la cipolla tagliata a fettine e con il rosmarino, fino ad ottenere una crema liscia.

User comments

User comments

In un’ampia ciotola aggiungere il trito di semi di lino e cipolla e il sesamo, i semi di girasole, la paprika, il lievito e il sale. Mescolare con un cucchiaio di legno e aggiungere gradualmente l’acqua. Lasciar riposare almeno una mezzoretta.

User comments
Versare, quindi, il composto sopra una teglia rettangolare foderata con carta da forno e distribuirlo bene ed omogeneamente sopra di essa. Con l’aiuto di un coltello, tagliare già la forma dei crackers dall’impasto, tracciando le linee orizzontali e verticali.

User comments

Cuocere in forno ventilato a 180° per circa un’oretta. Lasciarli raffreddare e servirli appena tiepidi.

User comments

Se conservati in un contenitore di latta, durano anche qualche giorno in più 😉

User comments