Crea sito

succo d’agave Archive

0

FILETTI DI PLATESSA CON SUCCO D’AGAVE ED ERBETTE

Come vi avevo anticipato, ecco un’altra ricetta di pesce. Questa volta ho preso spunto dal sito Giallo Zafferano. Voi direte, dieta ma ci metti il succo d’agave? In realtà questa dieta detosinnante che sto facendo prevede l’uso del miele o di simili dolcificanti naturali 😉 Devo dire che il succo d’agave lo conosco da pochissimo, ma me ne sono già innamorata completamente: è molto più leggero come gusto rispetto al miele e ha un gusto davvero molto gradevole. Io l’ho comprato in un vasettone molto grande in un negozio di prodotti biologici.

Ingredienti:

– un filetto di platessa (circa 200 gr)

– un cucchiaio di olio

– 2 spicchi d’aglio

– 1 cucchiaio di succo d’agave o di miele

– un rametto di rosmarino

– timo

– salvia

– maggiorana

– prezzemolo

 

Preparazione:

In una padella antiaderente mettere a scaldare l’olio con il rosmarino e gli spicchi d’aglio (io li ho lasciati interi, senza buccia, ma schiacciati leggermente). Una volta caldo aggiungere il filetto di platessa e dorarlo da entambi i lati. Terminare la cottura aggiungendo il succo d’agave e insaporendo il tutto con il timo, la maggiorana, la salvia ed il prezzemolo.

DSC09806

DSC09807

1

BISCOTTI NATURALI ALLA ZUCCA CON CASTAGNE SECCHE E FARINA DI FARRO

Visto questo tempo un po’ incerto e a dir poco altalenante, vi propongo una ricetta che si potrebbe tranquillamente dire autunnale, sempre tratta dal fantastico libro sui biscotti naturali, senza uova, burro, zucchero e latte.

Ingredienti (per circa 60 biscotti):

– 250 gr di farina di farro

– 150 gr di succo d’agave

– 60 ml di olio di oliva o olio di mais

– 90 gr di castagne secche

– 300 gr di zucca

– 80 gr di mandorle

– 12 gr di lievito di birra fresco

– 50 ml di acqua tiepida

– un pizzico di cannela

– un pizzico di sale

– una manciata di semi di zucca per guarnire

 

Preparazione:

La sera prima mettete in ammollo le castagne secche in una ciotolina, coprendole bene con acqua fredda. Il giorno seguente mettetele a cuocerle in acqua leggermente salata per circa 20 minuti, dopo di che aggiungervi la zucca lavata e tagliata a cubetti e continuate a cuocere il tutto per altri 10′. Scolate bene e lasciate un attimo intiepidire.

DSC09568

Nel frattempo, scioglere nell’acqua tiepida il lievito di birra sbriciolato a pezzettini.

Con il mixer ad immersione, frullare la zucca e le castagne scolate, aggiungendo il sale, la cannella, le mandorle tritate, l’olio e il succo d’agave.DSC09571

Aggiungere, quindi, la farina e il livito mescolare bene e poi impastare a mano, creando un composto morbido. Lasciarlo riposare coperto da un telo almeno mezzoretta.

Trascorso il tempo, prelevare dall’impasto tanti mucchietti e disporli sulla carta da forno messa su una teglia. Attenzione a distanziarli bene, perchè lieviteranno!!! Al centro di ogni biscottino, mettere uno o due semini di zucca per decorarli.

DSC09572

 

DSC09573

Lasciarli riposare una ventina di minuti e poi cuocerli nel forno caldo a 190° per circa 15-20 minuti.

DSC09574

 

Con questa ricetta partecipo al contest:

dolci con farine speciali