Crea sito

ovetti Archive

0

FANTASIA DI OVETTI RIPIENI

Ecco un’idea semplice e carina per il pranzo o la merenda dei giorni pasquali, ma perchè no, anche per una semplice merenda dei bambini. Per realizzarla ho cercato come una disperata ovetti medi al cioccolato fondente, ma non avendone trovati, ho agito alternativamente 😉

Ingredienti (per circa 24 uova):

– 250 ml di panna da montare

– 250 gr di ricotta

– 12 ovetti medi (bè io ho usato i famosissimi K…r, se voi ne trovate anche di fondenti, ben venga)

– 6 amaretti

– 50 gr di mandorle

– 7-8 fragole

– 20 gr di gocce di cioccolato fondente

– 40 gr di farina di cocco

– due cucchiai di sciroppo alla menta

– 20-30 foglie di menta fresca

– 80 gr di zucchero

– 50 gr di cioccolato fondente (se non trovate uova già di per se fondenti ;))

 

Preparazione:

Per prima cosa montate la panna a neve con l’aiuto anche di Pannafix se lo avete e lasciate riposare in frigo. Nel frattempo, sciogliete i 50 gr di cioccolato fondente a bagnomaria o a fuoco lento e poi spennellatelo sulla superficie interna di metà ovetti (questo chiaramente se non avete trovato ovetti fondenti). Lasciateli, quindi, riposare in frigo. Proseguite poi con la preparazione delle 4 farciture.

Ovetti alla menta:

Tritare alcune foglie di menta fresca con un cucchiaio di zucchero. A parte mescolare 2 cucchiai di panna montata con due cucchiai di ricotta, aggiungete lo sciroppo di menta, la menta tritata con lo zucchero, un cucchiaio di zucchero, alcune gocce di cioccolato fondente. Mescolare il tutto per bene e farcire gli ovetti con un cucchiaio o con la sac a poche. Decorare con fogliette di menta fresca e lasciar riposare in frigo.DSC09630

Ovetti agli amaretti:

Unire due cucchiai di ricotta con due di panna montata. Sbriciolarvici dentro gli amaretti e metà delle mandorle tritate grossolanamentecon il mixer con due cucchiai di zucchero. Mescolare il tutto e farcire gli ovetti. Decorare con degli amaretti sbriciolati. Lasciar riposare in frigo.

DSC09641

Ovetti alle fragole:

Tagliare a dadini le fragole ben lavate e unirle a due cucchiai di panna montata e due di ricotta. Aggiungere, quindi, due cucchiai di zucchero e una manciata di gocce di cioccolato fondente. Farcire gli ovetti, decorarli con fogliette di menta fresca e metterli in frigo.

DSC09632

Ovetti al cocco e mandorle:

Mescolare assieme due cucchiai di ricotta, due di panna montata e due di zucchero, le altre mandorle tritate rimaste e la farina di cocco. Farcire gli ovetti e decorarli con una mandorla intera o anche con scagliette di cocco secco. Lasciar raffreddare in frigo.

 DSC09635

DSC09645

0

OVETTI DI CIOCCOLATO FONDENTE RIPIENI

Ecco a voi la mia prima serie di ovetti fondenti ripieni, che ho provato a fare per Pasqua utilizzando gli stampi ordinati su internet. Per la prima volta ho provato anche a temperare il cioccolato, utilizzando il nuovo termometro comprato apposta.

Ingredienti (per circa 21 ovetti):

– 300 gr di cioccolato fondente per fare i gusci

– 150 gr di cioccolato fondente per il ripieno

– 50 gr di nocciole

– 2 cucchiai di zucchero a velo

– 20 gr di burro

– una tavoletta di cioccolato fondente all’arancia

– aroma per dolci all’arancia

 

Preparazione:

Sciogliere i 300 gr di cioccolato fondente a bagnomaria o a fuoco basso, finchè la temperatura non sia compresa tra i 45 e i 50° e il cioccolato si sia sciolto per bene, senza grumi. Se non avete un termometro per cibi, potete anche fare ad occhio. Ora inizia la parte più difficile, o meglio, la parte che per me era sconosciuta: il temperamento. Siccome non dispongo di un ripiano in marmo, ho utilizzato un semplice piatto piano.Versare sul piatto o sul ripiano in marmo circa 2/3 del cioccolato sciolto e poi con l’aiuto di una spatola  spalmarlo omogeneamente su di esso più e più volte. Con l’aiuto del termometrocontrollare che la temperatura del cioccolato scenda fino ai 32°. A questo punto unire il cioccolato temperato al restante cioccolato sciolto lasciato nel pentolino e mescolare bene. Lasciar colare omogeneamente il cioccolato in ogni stampino di ovetti. Per distribuirlo poi omogeneamente vi consiglio di usare una spatola e di muovere energicamente gli stampi in tutte le direzioni. Si dovrà lasciare solo un sottile strato di cioccolato. Mettere gli stampi in frigo a riposare.DSC09591

Nel frattempo, tritare nel mixer le nocciole grossolanamente con lo zucchero a velo. Sciogliere gli altri 150 gr di cioccolato fondente sempre a fuoco basso o a bagnomaria. Aggiungervi, quindi, le nocciole con lo zucchero e mescolare bene. Infine, unirvi il burro, che dà compattezza al tutto, ma allo stesso tempo cremosità. Lasciar intiepidire.

In un altro pentolino, sciogliere invece la tavoletta di cioccolato fondente all’arancia e unirvi alcune gocce di aroma all’arancia per dolci. Lasciar intiepidire.

Tirare fuori dal frigo gli stampini con i gusci degli ovetti solo quando si saranno sufficientemente induriti. Versare in circa 2/3 degli stampini il cioccolato fondente fuso con le nocciole e lo zucchero a velo e nel restante 1/3 la cioccolata all’arancia fusa.DSC09592

Chiudere con decisione gli stampini, facendo attenzione che coli fuori meno cioccolata possibile. Lasciar indurire il tutto in frigorifero.

Dopo almeno 5-6 ore controllare gli stampi. Si dovrebbe vedere che alcuni ovetti inziamo già spontaneamente a staccarsi dagli stampini. A questo punto si possono togliere dal frigo. Con l’aiuto di un mestolo di legno, picchiare il retro degli stampini per far sì che gli ovetti si stacchino meglio. Separe i due stampi con grande attenzione. Se gli ovetti si sono staccati bene, ora avrete già i vostri ovetti belli pronti, altrimenti dovrete sbattere ancora un po’ con il mestolo sul retro degli stampi.

DSC09594

DSC09595

DSC09621

0

OVETTI DI CIOCCOLATO BIANCO AI VARI RIPIENI

Ecco la terza e ultima carrellata di esperimenti degli ovetti di cioccolato con gli stampini. Se devo essere sincera, la cioccolata bianca si è rivelata la migliore delle tre come risultato, soprattutto per l’efficacia del temperaggio, che li ha resi lucidi e facilmente staccabili dagli stampini.

Ingredienti (per circa 21 ovetti):

– 300 gr di cioccolato bianco per fare i gusci

– 100 gr di cioccolato bianco per il ripieno

– 150 gr di cioccolato al latte

– mezzo vasetto di crema di cioccoalto al caffè

– 50 gr di scagliette di cocco

– 7-8 mandorle intere

– una decina di mandorle tritate

– alcune gocce di aroma per dolci al rum

 

Preparazione:

Sciogliere i 300 gr di cioccolato bianco a bagnomaria o a fuoco basso, finchè la temperatura non sia compresa tra i 45 e i 50° e il cioccolato si sia sciolto per bene, senza grumi. Se non avete un termometro per cibi, potete anche fare ad occhio. Ora inizia la parte più difficile, o meglio, la parte che per me era sconosciuta: il temperamento. Siccome non dispongo di un ripiano in marmo, ho utilizzato un semplice piatto piano.Versare sul piatto o sul ripiano in marmo circa 2/3 del cioccolato sciolto e poi con l’aiuto di una spatola spalmarlo omogeneamente su di esso più e più volte. Con l’aiuto del termometrocontrollare che la temperatura del cioccolato scenda tra i 28 e i 31°. A questo punto unire il cioccolato temperato al restante cioccolato sciolto lasciato nel pentolino e mescolare bene. Lasciar colare omogeneamente il cioccolato in ogni stampino di ovetti. Per distribuirlo poi omogeneamente vi consiglio di usare una spatola e di muovere energicamente gli stampi in tutte le direzioni. Si dovrà lasciare solo un sottile strato di cioccolato. Mettere gli stampi in frigo a riposare.DSC09600

 

Nel frattempo, tritare nel mixer le mandorle grossolanamente. Sciogliere i 150gr di cioccolato al latte sempre a fuoco basso o a bagnomaria. Aggiungervi, quindi, le mandorle e alcune gocce di arome al rum e mescolare bene. Lasciar intiepidire.

In un altro pentolino, sciogliere invece il cioccolato bianco avanzato, aggiungervi le scaglie di cocco e mescolare bene.

Tirare fuori dal frigo gli stampini con i gusci degli ovetti solo quando si saranno sufficientemente induriti. Versare in circa 1/3 degli stampini il cioccolato al latte con le mandorle al rum, in un 1/3 il cioccolato bianco con il cocco e nell’ultimo terzo la crema di caffè, leggermente riscaldata in un pentolino per abborbidirla. In metà degli ovetti che avrete farcito con cocco e cioccolato bianco, inserire una mandorla intera.

DSC09601

Chiudere con decisione gli stampini, facendo attenzione che coli fuori meno cioccolata possibile. Lasciar indurire il tutto in frigorifero.

Dopo almeno 5-6 ore controllare gli stampi. Si dovrebbe vedere che alcuni ovetti inziamo già spontaneamente a staccarsi dagli stampini. A questo punto si possono togliere dal frigo. Con l’aiuto di un mestolo di legno, picchiare il retro degli stampini per far sì che gli ovetti si stacchino meglio. Separe i due stampi con grande attenzione. Se gli ovetti si sono staccati bene, ora avrete già i vostri ovetti belli pronti, altrimenti dovrete sbattere ancora un po’ con il mestolo sul retro degli stampi.

DSC09609

DSC09617