Crea sito

olive Archive

0

GIRANDOLE DI PASTA SFOGLIA SALATE

Da quando al supermercato ho trovato questi dischetti di pasta sfoglia già pronti, non mi stanco più di sperimentare, anche perchè sono velocissimi da preparare e bisogna solo lasciar libero sfogo alla fantasia. Ecco una nuova idea per l’antipasto o l’aperitivo da gustare in compagnia…

Ingredienti:

-una confezione di dischetti di pasta sfoglia

-una mozzarella

-3-4 pomodorini

-olive

-2 pomodori secchi

-origano

-un filo d’olio extravergine d’oliva

-alcune foglie di basilico fresco

 

Preparazione:

Disporre i dischetti aperti sul piano da lavoro ed inciderli con un coltello in 4 punti, creando una sorta di X, lasciando integro il centro di ogni dischetto.

20141122_114818

Farcire i dischetti a piacere con pezzettini di mozzarella, pomodorini conditi con olio e origano, olive.

20141122_115025

20141122_115606

Dare la forma di girandola ai dischetti, piegando ogni lato della girandola su se stesso e lasciandone le punte libere.

20141122_120001

Cuocere in forno a 200° per circa 10-12 minuti.

20141122_130134

 

0

FILETTI DI SOGLIOLA ALLA MEDITERRANEA

Premetto che è stata la prima volta che ho cucinato un filetto di sogliola e così sono voluta andare al sicuro con una ricetta già consolidata con altri tipi di filetti. Inoltre non vedevo l’ora di provare la mia nuova gratini era dell’IKEA la ricetta è molto semplice e veloce da fare, anche all’ultimo momento e di sicura riuscita 😉

INGREDIENTI (per due persone):

-2 filetti di sogliola

-4-5 olive nere e verdi denocciolate

-capperi

-8 pomodorini

-2 pomodori secchi sott’olio

-origano

-timo

-prezzemolo

-sale

 

PREPARAZIONE:

in una teglia da forno disporre i due filetti di sogliola e cospargerli con le olive e i pomodori secchi tagliati a strisciette, i pomodorini tagliati a metà e una manciata di capperi. Insaporire con un pizzico di sale, timo, prezzemolo ed origano a piacere. Infine passargli sopra un bel giro di olio d’oliva.

Infornare nel forno già caldo a 200° per circa 15 minuti. Servire e gustare tutto tutto 😉

DSC01393

0

FOCACCIA BARESE CON BIGA

Questa ricetta l’avevo provata la prima volta a fare con il lievito madre. Questa volta ho tratto spunto dalla ricetta delle Sorelle Simili e ne ho ricavato uno degli antipasti per la cena con il coro subito dopo la messa di Pasqua e per il pranzo di oggi con i parenti. Il risultato è stato davvero ottimo 🙂

Ingredienti (per due teglie di 33 cm di diametro):

– 80 gr di farina 00 per la biga

– 60 ml di acqua tiepida per la biga

– un cubetto di lievito di birra

– 1 kg di farina di semola di grano duro

– 800 ml di acqua tiepida

– 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 20 olive nere

– 20 olive verdi

– 300 gr di pomodorini ciliegia

– origano

– 4 cucchiaini di sale

 

Preparazione:

Il giorno prima bisogna preparare la biga impastando in una ciotolina gli 80 gr di farina 00 con i 60 ml di acqua tiepida e 8 gr di lievito di birra sbriciolato a mano. Lasciar lievitare possibilmente in un luogo caldo, anche solo il forno chiuso, per almeno 12 ore. (Se non avete tutto questo tempo, aumentate le dosi di lievito di birra nella biga 😉 ).

DSC01259

Trascorso il tempo, traferire in una ciotola ancora più grande la biga e aggiungervi 400 ml di acqua tiepida con il restante lievito, circa 17 gr, ben sciolto nell’acqua. Aggiungervi piano piano la farina, il sale e la restante acqua. Impastare bene bene a mano. L’impasto risulterà molto umido. Ricoprirlo con un canovaccio bagnato e lasciar lievitare in forno altri 30 minuti.

DSC01260

Rivestire le due teglie con della carta da forno e irrorarle con due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Dividere l’impasto lievitato in due parti e stenderlo nelle teglie schiacchiandolo con le punte delle dita, andando a ricoprire tutta la superficie. Lasciar lievitare ancora 2 ore.

DSC01273

DSC01261

Nel frattempo tagliare i pomodorini a metà e preparare le olive. Disporre le olive e i pomodorini (su consiglio di mia cugina, la prossima volta proverò, mettere i podorini rivolti verso l’impasto e schiacciarli con il dito, così da inumidire bene l’impasto) sulle focacce. Spolverarle con l’origano e con un pizzico di sale.

DSC01276

DSC01274

Infornare con il forno a modalità mista ventilato + statico a 230° per  circa mezzoretta. Se vedete che si stanno scurendo troppo in superficie, abbassare un po’ la temperatura e prolungare leggermente la cottura.

DSC01277

Le focacce sono davvero morbide e si conservano anche per un paio di giorni 😉

DSC01278

0

SOGLIOLA AL CARTOCCIO ALLA MEDITERRANEA

Dopo tante ricettine dolci, ora una ricetta dietetica, semplice, rapida e gustosa. Ideale per una cena leggera, magari dopo una giornata in cui si è mangiato “schifezze” o si è fatto un pranzo particolarmente abbondante.

Ingredienti:

– un filetto di platessa a persona

– 3-4 pomodorini

– 3-4 olive nere

– una manciata di capperi

– sale aromatico

– timo

– prezzemolo

– olio

 

Preparazione:

Su un foglio di carta stagnola aperto mettere al centro un filetto di sogliola (mi raccomando, ogni filetto va arrotolato in un cartoccio). Cospargerlo con un po’ di sale aromatico. Aggiungervi i pomodorini e le olive nere tagliati a pezzettini, i capperi interi. Aromatizzare con il timo e il prezzemolo. Irrorare con un giro d’olio.

DSC01017

Chiudere il cartoccio bene bene e infornare a 180° per almeno 20 minuti.

Aprire il cartoccio, lasciar intiepidire la sogliola.Servire accompagnandola con delle patate bollite o con una semplice insalatina mista.DSC01019

DSC01020

 

1

FILETTO DI SALMONE IN CROSTA DI PISTACCHI, OLIVE ED ERBETTE

Premetto che ahimè è giunto il periodo della dieta detossinante e quindi, poichè posso mangiare solo carni bianche e pesce, ma non crostacei e molluschi, prossimamente vi proporrò i miei primi esperimenti con il pesce. Da questo primo tentativo, ne è risultato un piatto fresco, rapido e molto croccante, sicuramente da riprovare 😉

Ingredienti:

– un filetto di salmone da circa 200 gr

– 20 pistacchi

– 10 olive verdi e nere miste (io le ho scelte pure piccanti)

– pepe rosa in grani

– pepe nero macinato

– sale

– rosmarino

– timo

 

Preparazione:

Tritare grossolanamente i pistacchi nel mixer e metterli da parte. Tritare sempre con il mixer le olive, dopo averle snocciolate, e mescolarle bene poi con i pistacchi (se tritassimo tutto assieme i pistacchi si inumidirebbero e perderebbero croccantezza). Spalmare il composto direttamente sul filetto già adagiato in due pezzi su una pirofila bagnata leggermente con un filo d’olio. Spolverare il tutto con una pioggia di timo, aghetti di rosamrino fresco, pepe rosa in grani, pepe nero macinato e un pizzico di sale.

Cuocere in forno con modalità ventilato a circa 200° per almeno 15 minuti.

DSC09777

DSC09779

DSC09781

Con questa ricetta partecipo al contest:banner RUBRICA CONTESTsettembre