2

CIOCCOLATINI SIMIL BACI PERUGINA

Per il compleanno di mia mamma, ho deciso di sperimentare una nuova ricetta, che sono tra il resto, i suoi (ma direi, anche i miei) cioccolatini preferiti 🙂 Provateli e non ve ne pentirete. Vi dico, sono davvero quasi identici a quelli veri, con il vantaggio e la soddisfazione di crearli con le proprie manine…L’unico problema? è che uno tira l’altro 😛

Ingredienti (per circa 35-38 cioccolatini):

– 350 gr di cioccolato fondente

– 100 gr di nocciole tritate

– 35-38 nocciole intere

– 30 gr di burro allo yogurth

– 40 gr di zucchero a velo

– aroma all’arancia per dolci

 

Preparazione:

Fate sciogliere a fuoco basso i 200 gr di cioccolato fondente con il burro. Una volta sciolto, aggiungere alcune gocce di aroma all’arancia e le nocciole (tritatare grossolanamente nel mixer assieme allo zucchero a velo). Spegnere il fornello e continuare a mescolare, fino ad ottenere una pasta lavorabile, compatta e abbastanza appiccicosa. Stenderla, quindi, tra due fogli di carta da forno, con l’aiuto di un mattarello, dandole una forma rettangolare, di circa 5 mm di spessore.

Lasciare riposare il tutto in frigo per un quarto d’ora, così da evitare che risulti troppo appiccicoso. Con un coltello, quindi, ricavare dei quadrati di 2,5×2,5cm. Prendere in mano un quadratino, inserigli al centro una nocciola intera e modellarlo a forma di pallina. Inserire la pallina in un pirottino da pasticcini. Ripetere l’operazione con tutti i quadratini e lasciar riposare in frigo una mezzoretta.

 

In un pentolino sciogliere i restanti 150 gr di cioccolato fondente e usarli per ricoprire ciascun bacio nei pirottini. Lasciar riposare in frigo almeno un’altra mezzora.

MODIFICA:

Per farli sembrare ancora più uguali ai fantastici Baci, ho apportato alcune modifiche nella preparazione.

Dopo aver diviso il composto di nocciole, cioccolato e zucchero in quadretti, ho preso ciascun quadretto e anzichè avvolgerlo attorno ad una nocciola, l’ho appallotolato direttamente su se stesso. Poi, sulla cima di ciascuna pallina ho posta una nocciola intera, schiacciando leggermente. Ho fatto, quindi, riposare il tutto in frigo per almeno una mezzoretta.

Dopo di che, sciogliere il cioccolato di copertura a bagnomaria o a fuoco basso e versarlo sopra ciascun cioccolatino. Lasciar raffreddare sopra una grata e poi inserirli nei pirottini, per farli rapprendere ancora per un po’.

DSC08596

DSC08598

 

 VARIANTE

A causa della mia intolleranza massima alle nocciole, che sto evitando di mangiare da ormai più di 6 mesi, ho provato ad apportare una modifica alla ricetta. Ho provato a sostituire le nocciole con le noci di macadamia e devo dire che il risultato è stato soddisfacente. Il gusto non è proprio uguale, ma sicuramente ottimo 🙂