0

GRATIN DI PATATE E CIPOLLA DI TROPEA e 3 ANNI DI BLOG :)

Ebbene sì, come avete letto nel titolo proprio oggi, 8 ottobre, Biscotto Volante compie il suo terzo compleanno 🙂 Ne è passato eccome di tempo, all’epoca stavo preparando la tesi e avevo molto più tempo libero, ora lavoro da 2 anni e mezzo e tra due settimane mi rimetterò pure a studiare, quindi chissà quanto poco tempo avrò per starci dietro ancora. Il tempo per cucinare cose nuove spero di trovarlo sempre e così anche quello di aggiungere qualche articolo di tanto in tanto.

Intanto vi pubblico alcune ricette provate in questi giorni di inizio autunno. Anche questa ricetta è presente nel libro della dieta alcalina. Devo dire che per me che amo sia le patate che le cipolle, si è rivelata a dir poco squisita. Sicuramente ne avrei mangiato molto di più della dose prevista, che è quella che vi propongo di seguito. Anche questa ricetta è molto semplice da fare e non richiede molto tempo. Va bene come antipasto o come contorno o, se aumentate un po’ le dosi, anche come piatto unico 😉

Ingredienti (per una persona):

-1 patata grande

-mezza cipolla di Tropea

-pepe nero

-sale

-olio extravergine d’oliva

-noce moscata

 

Preparazione:

sbucciare la patata e tagliarla per il lungo in tante fettine sottilissime, meglio se con l’aiuto di una grattugia. Lavare bene le fettine sotto acqua fredda corrente, per togliere l’amido.

Disporre alcune fettine di patate in uno strato sul fondo di una gratiniera o di una pirofila da forno. Disporci sopra uno strato di rondelle di cipolla di Tropea e un altro strato di fettine di patate.

Salare, pepare e cospargere con un bel giro di olio.

Infornare a 180° in modalità ventilato per circa 20 minuti o fino a quando non vedrete le patate che inizieranno a gratinare in superficie.

Una volta cotte, cospargerle con un pizzico di noce moscata e gustarle ancora calde.

20140913_211052