Crea sito

Natale Archive

0

FIORENTINI QUADRATI SENZA GLUTINE

Mentre tutti sono indaffarati a produrre e pubblicare ricette carnevalesche, io propongo questi dolcetti alle mandorle e cioccolato, che ho trovato su una rivista di biscotti di Natale^^ La ricetta orginale sarebbero i fiorentini classici rotondi. Ma oggi ve li propongo quadrati e senza glutine, una vera goduria 🙂

Ingredienti (per circa 35 quadretti):

-180 gr farina mix per dolci senza glutine

-60 gr zucchero a velo

-100 gr burro

-20 gr mandorle macinate

-un pizzico di sale

-1 tuorlo

-200 ml panna

-200 gr zucchero

-75 ml miele di acacia

-150 gr scaglie di mandorle

-75 gr scorza di arancia candita

-200 gr cioccolato fondente

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola lavorare il burro con le fruste, finchè non è bello ammorbidito. Aggiungervi un po’ alla volta la farina setacciata con lo zucchero a velo, le mandorle macinate, un pizzico di sale e il tuorlo. Lavorare bene il tutto, finchp non si crea una palla ben omogenea. Lasciar riposare in frigo per un’oretta.

Stendere l’impasto tra due fogli di carta da forno con un mattarello. Bucherellare l’impasto e infornare a 160° con forno ventilato per circa 15 minuti.

20141209_225123

 

 

Nel frattempo, far bollire la panna con la scorza di arancia tritata finemente.

20141209_232038

In un altro pentolino far bollire i 200 gr di zucchero con il miele e 60 ml di acqua, fino ad ottenere un composto denso. Continuare la cottura finchè non diventa dorato.

20141209_232206

Aggiungervi poi la panna unita alla scorza e distribuire il tutto sullo strato di biscotto cotto in forno.

20141209_232230

20141209_233329

Reinfornare il tutto a circa 200° sempre in modalità ventilato, per una decina di minuti.

20141209_235251

Lascir raffreddare il tutto e tagliarlo, quindi, in tanti quadrotti.

20141210_183058

 

Potete poi intingere metà fiorentini nel cioccolato fondente fuso. Una volta seccato, saranno pronti per essere gustati tutti 🙂

20141219_232452

 

0

CORNETTI AL CACAO E MARMELLATA DI LAMPONI

Giuro che questa è l’ultima ricetta di biscotti per un bel po’ 😉 Questi dolcetti sono tradizionali qui dell’Alto Adige e vengono preparati in occasione di Natale. Questa è stata la prima volta che li ho provati a fare. La consistenza non era delle migliori secondo me, ma il gusto è davvero libidinoso: il cioccolato fondente con il cuore di marmellata di lamponi!!! Una goduria che vi consiglio di provare assolutamente. Per disporre i biscotti sulla teglia io ho usato una sac au poche usa e getta un po’ particolare che mi ha regalato una cara amica di famiglia. Infatti, oltre al sacchetto, nella confezione c’è un comodo tappo di plastica che permette di riempire la sacca senza spandere e in più ci sono diversi “bocchettoni”, per decorare. Ma veniamo alla ricetta…

Ingredienti (per circa 15 biscotti doppi):

– 150 gr di farina 00

– 100 gr di burro

– 100 di zucchero

– 1 bustina di zucchero vanigliato

– 2 uova

– 1 bustina di lievito per dolci

– 1 cucchiaio di cacao amaro

– 1 cucchiaino di scorza di limone

– 1 pizzico di sale

– 200 gr di cioccolato fondente

– 200 gr di marmellata di lamponi

 

Preparazione:

In un’ampia teglia mescolare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero normale e vanigliato e la scorza di limone, finchè non si crei una crema liscia e omogenea. Aggiungere le uova e continuare a mescolare. Introdurvi, quindi, la farina setacciata assieme al lievito e al cacao in polvere e un pizzico di sale. Continuare a mescolare energicamente, per far amalgamare bene il tutto.

DSC00878

Introdurre la crema in una sac au poche e disporre sulla carta da forno dei cornetti di impasto.

DSC00879

DSC00880

Attenzione a farli ben distanziati tra di loro, perchè si gonfieranno un sacco!!! Cuocere a forno ventilato a 180° per circa 10 minuti.

DSC00881

Lasciar raffreddare. Farcire, quindi, metà dei cornetti ottenuti con della marmellata di lamponi e chiudere con le rispettive metà senza marmellata. Sciogliere poi il cioccolato fondente in un pentolino a fuoco basso o a bagno maria. Intingervi dentro le puntine dei cornetti e lasciarli raffreddare sulla carta da forno o su una grata. Gustare i biscotti accompagnati con del latte o del thè caldo.

DSC00929

 

0

MOSTACCIOLI GLUTEN FREE (PRIMO TENTATIVO ;) )

Ecco a voi un’altra ricetta appartenente alla sezione biscotti di Natale 2013 😉 Come dice il titolo, però, è stata la prima volta che mi sono cimentata in questa ricetta natalizia tipica della Campania. Ho provato subito a sostituire la farina classica con la farina senza glutine. Il risultato esteticamente non è stato dei migliori, ma il gusto è stato decisamente migliore 😉 La ricetta l’ho presa da un’altro libretto che era venduto sempre assieme al quotidiano locale.

Ingredienti (per circa 30-35 pezzi):

– 150 gr mandorle

– 120 gr di cacao amaro in polvere

– 70 gr di farina senza glutine

– 60 gr di zucchero semolato

– una bustina di zucchero vanillinato

Рuna tazzina di caff̬ ristretto

– 1 cucchiaino di cannella in polvere

– 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere

– un goccio di vino bianco secco da cucina

– 150 gr di cioccolato fondente

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola mescolare la farina setacciata assieme al cacao in polvere, le mandorle tritate grossolanamente, lo zucchero semolato e quello vanillinato, il caffè, la cannella e i chiodi di garofano. Mescolare bene e aggiungervi via via alcune gocce di vino bianco per amalgamare bene il composto. Se vi sembrerà comunque troppo secco e non volete aggiungervi troppo vino, potete sostituirlo con dell’olio di semi.

DSC00955

Stendere l’impasto così ottenuto su una teglia rivestita di carta da forno e appiattirlo con una spatola finchè non risulta alto circa mezzo centimetro.DSC00956

Ritagliare, dunque, dei rombi con l’aiuto di un coltello e distanziarli leggermente.

DSC00957

Infornare a 180° in modalità ventilato e cuocere per circa 35 minuti. Lasciarli raffreddare.

 

Nel frattempo sciogliere a bagnomaria o a fuoco bassissimo il cioccolato fondente e cospargerlo, quindi, sui mostaccioli ben distanziati (sennò si attaccano tra di loro durante la consolidazione della glassa ;)). Lasciar rapprendere la glassa e servire a tutti quanti.DSC00969

0

MERINGHETTE AI PINOLI

Ecco a voi la prima ricetta dei biscotti che sto preparando da regalare quest’anno per Natale. Questa ricetta non l’avevo mai provata e devo dire che ho avuto la fortuna che sia venuta bene al primo colpo 😉 Anche perchè c’è da dire che io ho un rapporto conflittuale con il montare a neve gli albumi 😉

Ingredienti  (per circa 30-35 meringhette):

– 2 albumi

–  140 gr  zucchero a velo

– 1 bustina di zucchero vanigliato

– 75 gr di pinoli

– alcune gocce di succo di limone

 

Preparazione:

In un’ampia ciotola montare a neve gli albumi aggiungendo alla fina alcune gocce di succo di limone (servono per rendere le meringhe ancora più bianche). Aggiungervi piano piano lo zucchero a velo e lo zucchero vanillinato.

Incorporare poi i pinoli interi, tenendone da parte circa una trentina per la decorazione, e mescolare sempre dal basso verso l’alto, in modo tale che gli albumi non si “smontino”.

Con l’aiuto di una sac à poche distribuire l’impasto in muchiettetti su una teglia da forno.

DSC00884

Disporre sulla cima di ognuno un pinolo intero.

DSC00886

Cucinare nel forno ventilato a 120°per circa 40 minuti, finchè non vedrete le meringhe dorarsi leggermente.

DSC00888

Gustarli uno dietro l’altro 😉DSC00890